Calì, altre intimidazioni per l’imprenditore antiracket

Max Laudadio incontra Gianluca Maria Calì, l'imprenditore siciliano al quale la mafia ha incendiato l'azienda perché si era rifiutato di pagare il pizzo, che gli parla di due nuovi capitoli della serie di minacce e intimidazioni da lui subita, a Milano e a Palermo

Max Laudadio incontra Gianluca Maria Calì, l'imprenditore siciliano al quale la mafia ha incendiato l'azienda perché si era rifiutato di pagare il pizzo, che gli parla di due nuovi capitoli della serie di minacce e intimidazioni da lui subita, a Milano e a Palermo

19/03/2024

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;