Il finto guru degli investimenti online

Chiara Squaglia ci parla di Riccardo Oliani, giovane che sui social si vanta di essere in grado di far guadagnare migliaia di euro in poche mosse, ma secondo diversi segnalatori le cose starebbero diversamente

Chiara Squaglia ci parla di Riccardo Oliani, giovane che sui social si vanta di essere in grado di far guadagnare migliaia di euro in poche mosse, ma secondo diversi segnalatori le cose starebbero diversamente

16/01/2020

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Chiara Squaglia si reca a Milano per un nuovo caso di psicosegnaletica: una strada caratterizzata da molte problematiche. Infatti, per il transito di biciclette, il tratto che dovrebbe essere a doppio senso con una corsia ciclabile e una riservata al flusso normale non è abbastanza largo per permetterli entrambi. Inoltre, la segnaletica a terra è scomparsa e l'assenza di illuminazione la notte ne rende la viabilità molto pericolosa. Ma i problemi esistono anche per le auto, che si ...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
Il bar dell’Agenzia delle entrate non fa scontrini: per Ghione e la troupe botte, minacce e spintoni

Il bar dell’Agenzia delle entrate non fa scontrini: per ...

Jimmy Ghione si era già occupato nel 2018 del bar sito all'interno della sede dell'Agenzia delle entrate Eur 6 Torrino, a Roma, che incredibilmente - pur trovandosi in ufficio che si occupa proprio di tasse - non faceva gli scontrini ai clienti. Ci è tornato per vedere se qualcosa fosse cambiato e questa volta è andata pure peggio: scontrini zero, o quasi, e in compenso botte, spintoni e minacce: "Prendo il coltello e vi ammazzo" è la frase rivolta a Ghione e alla sua squadra dal ...

Strage all’Agenzia delle Entrate? La denuncia del dipendente a Jimmy Ghione

Strage all’Agenzia delle Entrate? La denuncia del dipendente ...

«Dovreste ringraziarmi che mi sono messo in mezzo, ho evitato una strage». È così che un dipendente (da oltre 40 anni) dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6 (Eur Torrino) parla del barista-aggressore che aveva minacciato di "prendere un coltello e ammazzare" Jimmy Ghione e il suo cameraman. L'inviato è tornato sul luogo del misfatto per vendere (per finta) caffè "nero" e stampare fotocopie in bianco e "nero" ai dipendenti in entrata.

Il “cimitero” di documenti e carte di credito delle borseggiatrici di Milano

Il “cimitero” di documenti e carte di credito delle ...

Tessere sanitarie, patenti, carte d'identità, portafogli (svuotati), abbonamenti Atm: è il "tesoretto" ritrovato da Valerio Staffelli in diverse stazioni della metropolitana di Milano. L'inviato ha consegnato tutto alla Polizia, per permettere alle forze dell'ordine di rintracciare i proprietari. Finisce con le botte e gli insulti a Staffelli e a sua collaboratrice, prima innaffiata di tè freddo e poi spinta a forza giù dal treno.

use DateTime;