Il Vespone lancia un appello ai ministri: rimanete a Cutro

Gianpaolo Fabrizio si cala ancora una volta nei comodi panni dell'intervistatore cattivello: dal nuovo nome del reddito di cittadinanza ai tormenti del Partito Democratico non risparmia nessuno. Tanto meno il governo riunito in Calabria.

Gianpaolo Fabrizio si cala ancora una volta nei comodi panni dell'intervistatore cattivello: dal nuovo nome del reddito di cittadinanza ai tormenti del Partito Democratico non risparmia nessuno. Tanto meno il governo riunito in Calabria.

09/03/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Milano reagisce: la borseggiatrice spinge, minaccia e blocca la metro

Milano reagisce: la borseggiatrice spinge, minaccia e blocca ...

Anche grazie al lavoro di Valerio Staffelli e delle ragazze-deterrente molti milanesi cominciano a difendersi dalle aggressioni delle "zanza". Che però, forti anche della protezione garantita dalla legge Cartabia, che ha reso più difficili le sanzioni nei loro confronti, si mostrano subito molto aggressive. Non mancano botte alle telecamere e spintoni, ma quando una di loro blocca il treno della metropolitana, l'esasperazione dei passeggeri è al massimo.

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;