Lavori in corso a Palermo, la città dei cantieri infiniti

Stefania Petyx ci guida alla scoperta di una nuova specialità del bellissimo capoluogo siciliano: i lavori che non finiscono mai. Le recinzioni arancioni che delimitano cantieri su cui nessuno sembra intervenire si trovano ovunque, anche nel centro storico a due passi dalla"Cattedrale.

Stefania Petyx ci guida alla scoperta di una nuova specialità del bellissimo capoluogo siciliano: i lavori che non finiscono mai. Le recinzioni arancioni che delimitano cantieri su cui nessuno sembra intervenire si trovano ovunque, anche nel centro storico a due passi dalla"Cattedrale.

13/03/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Palermo, è arrivato il giorno delle buone notizie

Palermo, è arrivato il giorno delle buone notizie

Stefania Petyx e il bassotto ci aggiornano su diversi casi siciliani che sembrano risolti o in via di soluzione, anche grazie a Striscia: l'aumento di stipendio dei parlamentari regionali (bloccato), il porto canale di Mazara del Vallo (finalmente dragato), il palazzetto dello sport di Cefalù (sarà riaperto), la stazione dell'Orsa a Cinisi. L'albero Falcone verrà salvato e la buca stradale vicino alla cattedrale è stata chiusa

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Il nuovo trucco dei borseggiatori: la cartina sul telefono

Il nuovo trucco dei borseggiatori: la cartina sul telefono

Valerio Staffelli continua la sua indagine sui furti nelle vie di Milano e nella metropolitana e racconta una tecnica nuova adottata da molte borseggiatrici e borseggiatori, che si avvicinano alle persone ai tavolini di un bar o di un ristorante, appoggiano una cartina o un foglio sul telefono e lo portano via approfittando della minima distrazione da parte della vittima. Staffelli e la sua squadra pescano alcuni di questi lestofanti e finisce a insulti e gestacci.

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

use DateTime;