Le oceaniche, l’opera d’arte di Viareggio maltrattata

Chiara Squaglia è volata a Viareggio (Lucca) dove l'opera donata dall'artista Giulio Turcato "Le oceaniche" è stata rimossa da parte del Comune senza autorizzazione da parte della sovrintendenza dei Beni culturali e abbandonata in un deposito comunale che somiglia tanto a una discarica, nonostante il valore stimato sia di quasi mezzo milione di euro. La nostra inviata ha provato a chiedere spiegazioni al sindaco

Chiara Squaglia è volata a Viareggio (Lucca) dove l'opera donata dall'artista Giulio Turcato "Le oceaniche" è stata rimossa da parte del Comune senza autorizzazione da parte della sovrintendenza dei Beni culturali e abbandonata in un deposito comunale che somiglia tanto a una discarica, nonostante il valore stimato sia di quasi mezzo milione di euro. La nostra inviata ha provato a chiedere spiegazioni al sindaco

10/02/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Chiara Squaglia si reca a Milano per un nuovo caso di psicosegnaletica: una strada caratterizzata da molte problematiche. Infatti, per il transito di biciclette, il tratto che dovrebbe essere a doppio senso con una corsia ciclabile e una riservata al flusso normale non è abbastanza largo per permetterli entrambi. Inoltre, la segnaletica a terra è scomparsa e l'assenza di illuminazione la notte ne rende la viabilità molto pericolosa. Ma i problemi esistono anche per le auto, che si ...

Sistema Ambiente, ancora stranezze e coincidenze

Sistema Ambiente, ancora stranezze e coincidenze

Chiara Squaglia torna a occuparsi di Sistema Ambiente, l'azienda responsabile dello smaltimento dei rifiuti di Lucca che fino a pochi giorni fa scaricava e compattava rifiuti in un capannone in costruzione, privo di misure di sicurezza per i lavoratori e con rischi concreti di inquinamento ambientale. Mentre la Procura di Lucca ha aperto un fascicolo, l'azienda sembra essere corsa ai ripari, anche se c'è ancora qualcosa che non torna

Sistema Ambiente, per il catasto l'edificio non può essere utilizzato

Sistema Ambiente, per il catasto l'edificio non può essere utilizzato

Chiara Squaglia torna a occuparsi di Sistema Ambiente, azienda responsabile dello smaltimento dei rifiuti di Lucca che utilizza quella che dovrebbe essere la sua futura sede - ancora in fase di costruzione - per scaricare e compattare vetro, carta e materiali organici. Dopo i tentativi dei vertici di negare l'evidenza, la nostra inviata intervista l'ingegnere strutturista Cristian Angeli che spiega perché l'edificio non sia sicuro e per il catasto non possa essere utilizzato

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
L'appello di Harald contro il traliccio

L'appello di Harald contro il traliccio

Harald Gasser, agricoltore unico nel suo genere, che coltiva un orto naturale dove sono presenti anche verdure che si stanno ormai perdendo. Peccato che nelle vicinanze del suo terreno sia prevista la costruzione di un traliccio per l'energia elettrica tre volte più grande di quello già esistente. Alle proposte di Harald per trovare un'alternativa non è arrivata alcuna risposta. Capitan Ventosa cerca di intervenire, grazie anche al supporto di diversi Chef stellati

Top 10 Video

tutti i video
23 gennaio 2023

23 gennaio 2023

Madonna e il quadro scomparso da un secolo - Meloni, Messina Denaro e PD, la satira è tutta per loro - Da Berlusconi a Calenda, un anno per cantare con Highlander Dj - Soumahoro e le donazioni rimborsate dopo 2 anni (e dopo i servizi di Striscia) - Crisi Juventus, le battute dell'Avvocato da lassù - La Russa scatenato: dal Padrino a Berlusconi, ne ha per tutti - Bagni Star, il mistero delle società tra vongole e ristrutturazioni - Staffelli indaga: quanti scontrini fiscali "dimenticati" a ...

Chi è davvero il gran capo di BagniStar?

Chi è davvero il gran capo di BagniStar?

Max Laudadio torna a indagare su Bagni Star, la società che promette di ristrutturare i bagni in una settimana e che poi conclude i lavori dopo mesi oppure - come molti segnalatori hanno fatto sapere a Striscia - consegna lavori che presentano diversi problemi. L'inviato non riesce ad avere una risposta chiara su chi sia il boss della società: Roberto Guerra dice di essere solo il capo degli installatori, ma poi gira con un'auto da 300 mila euro e abita con sua moglie, che sarebbe solo una ...

20 gennaio 2023

20 gennaio 2023

La prima copia della Divina Commedia - Highlander Dj e la grande invasione dei cinghiali a Roma - Nella città di Messina Denaro nessuno fa un selfie contro la mafia - Livigno, tra neve e chiese si cucina la pecora come una borsetta - I Sansoni e il mistero sul pentito di mafia Baiardo: sa prevedere il futuro? - La Russa contro il bavaglio ai giornalisti: meglio il nastro isolante! - Aboubakar Soumahoro e il giallo del mutuo per la casa a Roma - Perché il gossip non è cosa nostra? Lucci ...

use DateTime;