Stargate, la porta delle stelle esiste ed è a Novara

Chiara Squaglia con EnigmArte è a Novara, dove nel centro di una rotonda sorge una scultura dal significato discusso. C'è chi lo ama, chi lo detesta, l'esperto Luca Nannipieri ne svela il titolo: "Il ferro e l'acqua" e il nome dell'autore, Riccardo Cordero. Ora è tutto più chiaro, no?

Chiara Squaglia con EnigmArte è a Novara, dove nel centro di una rotonda sorge una scultura dal significato discusso. C'è chi lo ama, chi lo detesta, l'esperto Luca Nannipieri ne svela il titolo: "Il ferro e l'acqua" e il nome dell'autore, Riccardo Cordero. Ora è tutto più chiaro, no?

02/03/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Chiara Squaglia si reca a Milano per un nuovo caso di psicosegnaletica: una strada caratterizzata da molte problematiche. Infatti, per il transito di biciclette, il tratto che dovrebbe essere a doppio senso con una corsia ciclabile e una riservata al flusso normale non è abbastanza largo per permetterli entrambi. Inoltre, la segnaletica a terra è scomparsa e l'assenza di illuminazione la notte ne rende la viabilità molto pericolosa. Ma i problemi esistono anche per le auto, che si ...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
Il bar dell’Agenzia delle entrate non fa scontrini: per Ghione e la troupe botte, minacce e spintoni

Il bar dell’Agenzia delle entrate non fa scontrini: per ...

Jimmy Ghione si era già occupato nel 2018 del bar sito all'interno della sede dell'Agenzia delle entrate Eur 6 Torrino, a Roma, che incredibilmente - pur trovandosi in ufficio che si occupa proprio di tasse - non faceva gli scontrini ai clienti. Ci è tornato per vedere se qualcosa fosse cambiato e questa volta è andata pure peggio: scontrini zero, o quasi, e in compenso botte, spintoni e minacce: "Prendo il coltello e vi ammazzo" è la frase rivolta a Ghione e alla sua squadra dal ...

Strage all’Agenzia delle Entrate? La denuncia del dipendente a Jimmy Ghione

Strage all’Agenzia delle Entrate? La denuncia del dipendente ...

«Dovreste ringraziarmi che mi sono messo in mezzo, ho evitato una strage». È così che un dipendente (da oltre 40 anni) dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6 (Eur Torrino) parla del barista-aggressore che aveva minacciato di "prendere un coltello e ammazzare" Jimmy Ghione e il suo cameraman. L'inviato è tornato sul luogo del misfatto per vendere (per finta) caffè "nero" e stampare fotocopie in bianco e "nero" ai dipendenti in entrata.

Il “cimitero” di documenti e carte di credito delle borseggiatrici di Milano

Il “cimitero” di documenti e carte di credito delle ...

Tessere sanitarie, patenti, carte d'identità, portafogli (svuotati), abbonamenti Atm: è il "tesoretto" ritrovato da Valerio Staffelli in diverse stazioni della metropolitana di Milano. L'inviato ha consegnato tutto alla Polizia, per permettere alle forze dell'ordine di rintracciare i proprietari. Finisce con le botte e gli insulti a Staffelli e a sua collaboratrice, prima innaffiata di tè freddo e poi spinta a forza giù dal treno.

use DateTime;