Un liceo dentro la ASL, il caso di Pontedera

Angelica Massera si trova a Pontedera (Pisa) per parlarci di un'anomalia che riguarda la ASL dove, oltre ai servizi "classici", si trovano ambienti riservati a un liceo, cosa che comporta il passaggio di persone (insegnanti e studenti) anche senza mascherina

Angelica Massera si trova a Pontedera (Pisa) per parlarci di un'anomalia che riguarda la ASL dove, oltre ai servizi "classici", si trovano ambienti riservati a un liceo, cosa che comporta il passaggio di persone (insegnanti e studenti) anche senza mascherina

25/11/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Il raduno fantasma sui luoghi del

Il raduno fantasma sui luoghi del "Ragazzo di Campagna"

Angelica Massera è a Carbonara al Ticino in provincia di Pavia, dove il 10 aprile avrebbe dovuto tenersi un incontro dei fan del film con Renato Pozzetto, proprio dove il film era stato in parte girato. La pagina social "Artemio" pubblicizzava un programma dal costo di 50 euro a persona. Ma la gita è stata disdetta all'ultimo e i 200 iscritti non sono stati rimborsati. L'inviata prova a chiederne il motivo agli organizzatori.

Angelica Massera e la

Angelica Massera e la "manovra" che salva la vita

L'inviata è a Monza per parlarci di una tecnica detta "di Heimlich", che permette di impedire il soffocamento di bambini e neonati in caso di "boccone di traverso", cioè quando un frammento di cibo, invece di imboccare l'esofago, prende la via della trachea. È un incidente talvolta tragico che succede più frequentemente di quanto si pensa. I volontari dell'associazione "Salvagente Italia" ci spiegano cosa bisogna fare quando accade e come prevenire il prblema.

Continua la battaglia per riconoscere la Diastasi come patologia

Continua la battaglia per riconoscere la Diastasi come patologia

Angelica Massera torna sul problema di chi soffre delle conseguenze della separazione dei due muscoli retti dell'addome, una patologia che colpisce più spesso (ma non solo) donne che hanno appena partorito. Nel 2022 la promessa di un tavolo tecnico da parte dell'allora sottosegretario Sileri. L'obiettivo? Discutere la copertura delle cure e dell'intervento da parte del Servizio Sanitario Nazionale. In un anno è cambiato il governo, ma per chi soffre di questo problema non è cambiato niente.

Freddo in classe, muffe e funghi sui muri: povera scuola

Freddo in classe, muffe e funghi sui muri: povera scuola

Angelica Massera è all'Istituto Calamandrei di Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze, chiamata dalle segnalazioni degli studenti: temperature fino a 14,2 gradi, infiltrazioni d'acqua nei laboratori, la muffa e i funghi che crescono sulle pareti. Il dirigente la informa che i tempi di appalto pubblico sono lunghi. L'inviata allora gli porta un vassoio di tagliatelle, per scaldarsi nell'attesa. Visto che i funghi già ci sono…

Ex custode abusivo o lavori di ristrutturazione mai richiesti?

Ex custode abusivo o lavori di ristrutturazione mai richiesti?

Angelica Massera si reca presso l'Istituto Crivelli di Roma (scuola primaria e dell'infanzia) a causa di alcune segnalazioni da parte delle mamme degli alunni. Come mai? Sembrerebbe che ci sia uno spazio al primo piano inutilizzato di cui però la scuola necessiterebbe e che si vorrebbe ristrutturare. Peccato che ci viva l'ex custode (abusivo secondo alcuni) che però (a detta del figlio) possiede un regolare contratto d'affitto.

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Insulti e minacce ad Abete dal venditore di olio fake

Insulti e minacce ad Abete dal venditore di olio fake

Napoli, Luca Abete torna a parlarci di extravergine di oliva contraffatto. C'è pure un venditore all'ingrosso di un clamoroso prodotto fake, una miscela sospetta di olio di semi, che lavorerebbe nei ristoranti come chef. Ci si chiede: con quale condimento preparerà la sua frittura? L'inviato lo cerca per saperne di più sulla sua attività di smercio di bottiglie con l'etichetta di un noto marchio falsificata. Ma l'uomo lo accoglie in maniera tutt'altro che pacifica

Campobasso, la metro leggera dal costo pesante non parte

Campobasso, la metro leggera dal costo pesante non parte

Per coprire con una metropolitana leggera i 41 chilometri tra Matrice e Bojano sono state costruite ex novo tre stazioni, oltre a quelle restaurate. Ma nonostante la spesa di oltre 22 milioni di euro tutto è fermo, come ci racconta Pinuccio, anche perché nel piano di spesa non sono stati previsti i treni. Inoltre il tracciato insiste sulla tratta Campobasso-Termoli, che di fatto è chiusa. Perché? Serviva un bacino di soli 5 passeggeri al giorno per una spesa annua di 2 milioni di euro

Auto mai consegnate, a Torino nessun rimborso all’orizzonte

Auto mai consegnate, a Torino nessun rimborso all’orizzonte

Andiamo con Chiara Squaglia a Torino dove un rivenditore di auto avrebbe venduto, in pronta consegna, vetture mai consegnate. Uno dei clienti avrebbe sborsato 20mila euro, sostenuto spese legali e comprato un altro mezzo per spostarsi. Il paradosso? Il signor Donato, che non l'ha mai rimborsato e che nel frattempo ha allargato il business, gli avrebbe chiesto i "danni morali" se avesse diffuso in Internet il servizio di Striscia!

use DateTime;