News

Antonio Conte ha firmato con l’Inter, obiettivo Champions League

Antonio Conte ha firmato con l’Inter, obiettivo Champions League

Antonio Conte ha firmato con l’Inter, obiettivo Champions League

Antonio Conte è il nuovo allenatore dell’Inter. Manca l’ufficialità, ma il tecnico, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello sport, ha già firmato per un contratto triennale che porterà nelle sue tasche ben 9 milioni netti a stagione più bonus.

Negli ultimi mesi il suo nome è stato accostato a fasi alterne ai nerazzurri e ai bianconeri. 
Già, perché dopo l’addio di Allegri alla Juve, in tanti credevano che l’ex commissario tecnico della nazionale sarebbe potuto ritornare all’ovile e cioè dalla Vecchia Signora da cui si era allontanato sbattendo la porta nel 2014. 

E invece tutto è andato come previsto.
L’Inter ha appena annunciato con un tweet l’esonero di Spalletti e tra oggi e domani dovrebbe arrivare la comunicazione ufficiale dell’arrivo di Conte, che già sabato sarà al fianco della dirigenza alla finale di Champions League a Madrid.

 

FC Internazionale Milano comunica che Luciano Spalletti non ricopre più il ruolo di allenatore della Prima Squadra.
Il Club ringrazia il tecnico per il lavoro svolto e per il percorso compiuto insieme. #FCIM

— Inter (@Inter) 30 maggio 2019

L’allenatore pugliese avrà il compito di far fare il salto di qualità ai nerazzurri, magari riuscendo a conquistare quella coppa con le orecchie che gli è sfuggita con la Juve e che gli è valsa un tapiro.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato