News

Dopo l’inchiesta di Striscia, congelati i 5 milioni dei contribuenti italiani per la tv di San Marino

Dopo l’inchiesta di Striscia, congelati i 5 milioni dei contribuenti italiani per la tv di San Marino

Dopo l’inchiesta di Striscia, congelati i 5 milioni dei contribuenti italiani per la tv di San Marino

Questa sera a “Rai Scoglio 24” prosegue l’inchiesta di Pinuccio su San Marino Rtv, la tv di stato della “povera” Repubblica di San Marino con un capitale sociale costituito al 50% dalla Rai e che per via di un accordo tra il ministero degli Esteri italiano e quello di San Marino riceve un contributo dall’Italia di circa 5 milioni di euro l’anno.

Dopo la denuncia di Striscia la notizia questi 5 milioni sono stati congelati dalla Commissione Cultura della Camera, come conferma il deputato Daniele Belotti: «Laccordo tra la Rai, lo stato italiano e Rtv San Marino è arrivato in Commissione Cultura e grazie ai servizi di Striscia abbiamo sospeso l’approvazione e richiesto approfondimenti. Riteniamo strano che lo Stato e i contribuenti italiani paghino qualcosa come 5 milioni di euro l’anno fino al 2026 a un’emittente con un bacino di 34mila abitanti, che in Italia si vede al canale 831». Senza dimenticare che il direttore di San Marino Rtv continua a essere pagato dalla Rai (e quindi con i soldi del canone): circa 240mila euro all’anno più i rimborsi spese.

Il servizio completo questa sera a Striscia la notizia.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Pinuccio indaga sulle raccolte fondi lanciate online dalla Lega Braccianti di Soumahoro con lo scopo dichiarato di aiutare chi vive nei ghetti. Sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe si trovano tre campagne dell'associazione di Sumahoro: una per l'acquisto di cibo durante la pandemia, una per i regali di Natale ai bambini del Ghetto (dove non ci sono bambini) e la terza per organizzare uno sciopero. In tutto, sono stati raccolti così 280.000 euro. Peccato che i conti non tornino

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della Caritas di San Severo

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della ...

Pinuccio torna sul caso di Aboubakar Soumahoro, autosospesosi da deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, con la prima e unica intervista televisiva a don Andrea Pupilla, direttore della Caritas Diocesana di San Severo. Soumahoro in passato aveva raccolto 16mila euro per fare dei regali ai bambini del ghetto di San Severo, annunciando con gran risalto l'iniziativa vestito da Babbo Natale in un video. Peccato che, come rivela don Andrea Pupilla, «nel ghetto di Torretta Antonacci bambini non ...