News

Patrick Zaki libero (evviva!), ma la Rai ricicla le immagini di Repubblica e Corriere della Sera. Cosa stavano facendo i due corrispondenti al Cairo?

Patrick Zaki libero (evviva!), ma la Rai ricicla le immagini di Repubblica e Corriere della Sera. Cosa stavano facendo i due corrispondenti al Cairo?

Patrick Zaki libero (evviva!), ma la Rai ricicla le immagini di Repubblica e Corriere della Sera. Cosa stavano facendo i due corrispondenti al Cairo?

L’8 dicembre è stato finalmente rilasciato il 30enne Patrick Zaki, l’attivista e studente egiziano dell’Università di Bologna in carcere in Egitto da 22 mesi e ancora sotto processo.

I media italiani hanno dato grande risalto alla notizia, peccato che i due corrispondenti Rai al Cairo, Giuseppe Bonavolontà e Leonardo Sgura (stipendio: oltre 220.000 l’anno, come pubblicato sul sito della Rai), non fossero presenti nel momento della scarcerazione (15 ora locale, le 14 in Italia).

I principali tg della tv di Stato sono stati costretti a riutilizzare immagini e interviste del Corriere della Sera e la Repubblica, nonostante nella capitale egiziana la Rai abbia un ufficio di corrispondenza. Cosa sarà successo? Le ipotesi di Pinuccio stasera a “Rai Scoglio 24”.

Il servizio completo questa sera a Striscia la notizia

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
La Rai non paga i diritti ai cantanti, il super scoop di Striscia

La Rai non paga i diritti ai cantanti, il super scoop di Striscia

Grande scoop di Rai Scoglio 24: Pinuccio, grazie ad AFI (Associazione Fonografici Italiani), ha scoperto che la Rai deve oltre 30 milioni di euro a cantanti italiani e stranieri del calibro di Tiziano Ferro, Sting, Marco Mengoni e Fedez per una questione di diritti connessi di riproduzione. Non solo: sempre secondo Sergio Cerruti, presidente AFI, la tv di Stato starebbe spendendo soldi pubblici per secretare alcuni documenti legati al Festival di Sanremo

Stalking al Tg1, il problema delle flatulenze

Stalking al Tg1, il problema delle flatulenze

Pinuccio e Rai Scoglio 24 esprimono il loro sostegno a Dania Mondini, conduttrice del Tg1 e vittima di stalking a Viale Mazzini. Il nostro collega si chiede come mai l'Usigrai, il sindacato dei giornalisti Rai, sempre molto combattivo quando si tratta di tagli di tg regionali, non si sia fatto sentire altrettanto vigorosamente sul caso di Mondini, costretta a una coabitazione punitiva con un collega con problemi di flatulenze & affini

I misteri di Saxa Rubra, gli sprechi Rai non finiscono mai

I misteri di Saxa Rubra, gli sprechi Rai non finiscono mai

A Rai Scoglio 24 Pinuccio raccoglie la testimonianza di un dipendente della tv di Stato andato da poco in pensione che a Pinuccio svela alcune stranezze che accadono nel centro di produzione Rai di Saxa Rubra. Dalle auto aziendali utilizzate per scopi privati ai dipendenti che continuano a percepire le maggiorazioni di stipendio per i turni notturni che in realtà sono coperti da esterni: i misteri senza risposta di Saxa Rubra