News

Stefania Petyx aggredita al Barbera di Palermo. Il servizio stasera a Striscia

Stefania Petyx aggredita al Barbera di Palermo. Il servizio stasera a Striscia

Stefania Petyx aggredita al Barbera di Palermo. Il servizio stasera a Striscia

Non tutti i commercianti emettono gli scontrini. Questo vale soprattutto per  alcune zone franche come gli stadi, dove spuntano come funghi i venditori abusivi di bibite. Un fenomeno documentato dall’inviata Petyx e che non riguarda solo la sua Palermo, ma anche Milano e Roma. «Veniamo da Napoli. Siamo sempre qui», spiegano alcuni venditori fuori dallo stadio San Siro di Milano, «ci facciamo quasi tutte le partite di “cartello” e d’estate poi concerti, gay Pride…». «Vendiamo la birra a 2 euro contro i 3,50 dei baracchini ufficiali», spiega un abusivo fuori dallo stadio Renzo Barbera di Palermo. Nessuno controlla, anche se avviene sotto gli occhi delle forze dell’ordine: «Ci vorrebbe la guardia di finanza», spiega un vigile urbano. E anche allo stadio Olimpico di Roma, poco prima del derby, è pieno di abusivi. «Si guadagnano più di 100 euro a partita. Ci stanno anche gli altri sopra, eh», dichiara uno di loro.

La situazione degenera quando Stefania Petyx va a intervistare i venditori abusivi e i rispettivi clienti al Barbera di Palermo. «Ti devi vergognare», urlano all’inviata. Finché non arrivano gli ultras che fanno una doccia di birra a Petyx e al suo cameraman, minacciandola: «Non farmi inquadrare o ti tiro un pugno in bocca». Tutto ciò avveniva a pochi metri dai vigili urbani, che apparentemente non si sono accorti di nulla. L’inviata va allora da Giuliano Forzinetti, assessore alle attività produttive ed economiche del comune di Palermo, che promette: «Nei prossimi giorni verranno assunti ulteriori vigili urbani che si impegneranno nel controllo del territorio e puntiamo a regolarizzare le attività oggi abusive».

Il servizio completo sarà trasmesso stasera a Striscia la notizia.

 

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Sicilia, il caso dei mezzi antincendio che non arrivano

Sicilia, il caso dei mezzi antincendio che non arrivano

Stefania Petyx è a Palermo per tornare a indagare ancora sui roghi che hanno colpito la regione nei mesi più caldi: più di 7000 nel solo 2023. Nel 2021 c'era stato un bando di gara per acquistare 119 autobotti. Di queste però ne sono state consegnate solo 18. E da una mail inviata dall'azienda appaltatrice alla redazione di Striscia si scopre che i pochi mezzi sono arrivati ad agosto e a settembre, quando il peggio era ormai passato.

Palermo, Vucciria: molestata a due passi dalle forze dell'ordine

Palermo, Vucciria: molestata a due passi dalle forze dell'ordine

Dopo l'orrore dello stupro di gruppo ai danni di una 19enne ad agosto a Palermo, Stefania Petyx torna a occuparsi della movida. Le forze dell'ordine sono più presenti. Ma basta per evitare altre tragedie? Petyx manda un'attrice che si dichiara molto ubriaca: viene subito avvicinata da uomini che iniziano a molestarla. E le forze dell'ordine dichiarano: «Se si dovesse verificare qualcosa di anomalo, noi interveniamo. Non bisogna mai ridursi non lucidi, che tu sia uomo, ...