News

Striscia la notizia, Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro a Wanda Nara

Striscia la notizia, Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro a Wanda Nara

Striscia la notizia, Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro a Wanda Nara

Tapiro d’oro a Wanda Nara. Il motivo? La moglie e manager del capitano dell’Inter Mauro Icardi è stata accusata dal pm di aver condiviso su Facebook e Twitter alcuni dati personali (come il numero di cellulare e l’e-mail) dell’ex marito Maxi Lopez. Per questo rischia ora quattro mesi di carcere.
Secondo il calciatore, l’ex moglie, con il post del 22 giugno 2015, gli avrebbe causato un danno durante le operazioni di calciomercato di quell’estate. La showgirl era attesa in aula per riferire la sua versione dei fatti davanti ai giudici della seconda sezione penale. Ma ha preferito non presentarsi.
La sentenza è stata rimandata al 29 ottobre. «Non c’è la prova che sia stata lei l’autrice dei post sui social network – ha sottolineato Giuseppe Di Carlo, suo difensore – e nemmeno che abbia creato un danno al calciatore».
Intercettata a Milano da Valerio Staffelli, Wanda Nara nega di aver diffuso il numero di telefono di Lopez e afferma: «Vince sempre la verità». Però, dopo un lungo inseguimento per la città, Staffelli si accorge che la Nara ha abbandonato il Tapiro.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Laura Boldrini che nel 2018, in occasione della decima edizione del MoneyGram Awards per imprenditori immigrati, premiò come migliore imprenditrice straniera Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro, oggi indagata per truffa aggravata e false fatturazioni nell'ambito dell'indagine della procura di Latina sulla gestione di due cooperative. Ecco come ha replicato l'ex Presidente della Camera

Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato