News

Torna Striscia la notizia: dal 27 settembre sarà “La voce dell’intransigenza”

Torna Striscia la notizia: dal 27 settembre sarà “La voce dell’intransigenza”

Torna Striscia la notizia: dal 27 settembre sarà “La voce dell’intransigenza”

La super coppia Alessandro Siani e Luca Argentero al debutto dietro al bancone, due nuovissime Veline, la mora Cosmary Fasanelli e la bionda Anastasia Ronca, e, riconfermata, la squadra degli inviati sparsi per l’Italia per smascherare abusi e soprusi.

Torna Striscia la notizia, edizione numero 35, e quest’anno il tg satirico di Antonio Ricci – in onda dal lunedì al sabato alle ore 20.35 su Canale 5 – è la voce dell’intransigenza. «C’è la necessità di porre qualche paletto di fronte alla dilagante ipocrisia di quelli che abusano nel giustificare ogni sconcezza dicendo: va beh, ci sta. Ci sta!», spiega Antonio Ricci. «Noi non ci stiamo! Citando Vasco Rossi: c’è chi dice no! Ci prendiamo ancora quest’impegno con passione, ma sempre senza il ditino alzato e con tanta, tanta ironia».


Reduce dai molti successi dello scorso anno – tra cui quello con l’account Diet Prada, che ha ritirato ogni accusa di razzismo contro Striscia, e la campagna digital #strisciaforpeace contro la guerra tra Russia e Ucraina – il varietà campione d’ascolti rinnova la formula vincente a base di satira, parodie e inchieste.
Inchieste che nascono anche dalle migliaia di segnalazioni inviate dai telespettatori che si rivolgono, spesso esasperati, al tg satirico per denunciare ingiustizie e truffe. Tornano, poi, alcuni dei filoni dello scorso anno. Come la campagna antiborseggio di Valerio Staffelli, per fermare le ladre che nel centro di Milano e in altre città mietono quotidianamente vittime tra anziani, pendolari, studenti e turisti. Confermato l’ultimo acquisto della squadra inviati, Enrico Lucci, prontissimo a salire sul carro dei vincitori subito dopo il risultato elettorale, mentre Vittorio Brumotti in sella alla bici continuerà la sua battaglia contro lo spaccio di droga. Il consulente digitale del programma, Marco Camisani Calzolari, si collegherà direttamente dall’avveniristico “Marcoverso”, e Pinuccio tornerà a occuparsi di sprechi, in particolare quelli Rai, in trasferta con le sue indagini nei palazzi romani della politica.

Striscia, ricordiamo, è stato il primo programma televisivo al mondo a utilizzare il deepfake, tecnologia che usa l’intelligenza artificiale per realizzare imitazioni sempre più verosimili all’originale. E i deepfake tornano anche questa stagione, con alcuni nuovi personaggi tra i più chiacchierati del momento.


Già pronti con i loro servizi gli inviati storici: Valerio Staffelli, Moreno Morello, Max Laudadio, Vittorio Brumotti, Jimmy Ghione, Stefania Petyx con il suo inseparabile bassotto, Luca Abete, Antonio Casanova, Luca Galtieri e Capitan Ventosa (Fabrizio Fontana). In prima linea anche gli inviati più “giovani” della trasmissione: Chiara Squaglia, Rajae Bezzaz, Pinuccio (Alessio Giannone), Roberto Lipari, Riccardo Trombetta, Andrea Rivera e Angelica Massera.

Novità: debuttano i Sansoni, duo formato dai fratelli siciliani Fabrizio e Federico Sansone.

Confermate le rubriche “Striscia lo striscione” e “Striscia il cartellone” di Cristiano Militello, “Capolavori italiani in cucina” di Paolo Marchi, “Paesi, Paesaggi…” di Davide Rampello, “Occhio al futuro” di Cristina Gabetti, “Speranza verde” di Luca Sardella. E naturalmente “Ambiente Ciovani”, al cui team di giovanissimi esperti formato da Gabriele Scola, Leonardo Tiralongo, Silvia e Serena Mauri, Giulietta Salmeri, si aggiunge Federico Tomasi, 12 anni, baby scalatore da record, il più giovane alpinista della storia a conquistare la vetta del Cervino. Confermato anche l’immancabile appuntamento con Highlander Dj e i suoi videoclip musicali in cui fa cantare (e forse anche parlare, che tecnicamente è un’impresa) politici e non solo.

Ai nastri di partenza anche i trasformisti: Dario Ballantini, che debutta come Carlo Calenda, Beppe Grillo (Sergio Friscia), Valeria Graci e il Vespone (Gianpaolo Fabrizio).

Nuova anche la sigla di chiusura del programma, dal titolo “Non ci sta!”.

Intanto, i nuovi conduttori sono carichi e pronti al debutto.


Per Luca Argentero si tratta di un debutto assoluto alla conduzione di un programma. L’attore è il 77esimo presentatore del Tg satirico ed è già uno di famiglia, come lui stesso ha raccontato durante la conferenza stampa di presentazione della 35esima stagione.


Inevitabile, nel corso dell’incontro di Antonio Ricci con i giornalisti, il riferimento alla causa in corso con Claudio Baglioni. Ecco le parole del patron di Striscia in proposito.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
29 novembre 2022

29 novembre 2022

Isola dei Famosi, circolano i primi nomi dei partecipanti - Il Vespone e il musical su Berlusconi - La provinciale groviera: nel pavese strade impercorribili - Terremoto Juventus, i meme più divertenti - Arquati, clienti insoddisfatti e ambiguità con le finanziarie - Lucci alla prima del Teatro dell'Opera di Roma - Antonio Scalera e i segreti dei suoi Cappelletti di ricotta - Bruno Vespa come un fantasma, la tosse irrefrenabile da Marzullo - Caso Soumahoro, la sospetta amnesia di Zoro - ...

28 novembre 2022

28 novembre 2022

Stefano Bonaccini candidato alla segreteria del PD - La Russa, il futuro dell'Italia e della Costituzione - Enigmarte a Como, il monumento di piazza Camerlata - Aboubakar Soumahoro, le origini della "favola" del bracciante - Una giornata con Nicola Zingaretti - Pillole LiDa per dimagrire, la vendita illegale: a perderci è la salute - Parental control e app per controllare i figli, come impostarli - Ventimila euro per sposarsi in chiesa: la proposta (cantata) incredibile - Caso ...

26 novembre 2022

26 novembre 2022

Manovra 2023, novità sulle cartelle esattoriali - Marroni e castagne, lontani parenti a Speranza Verde - Scuola di sopravvivenza a Crescenzago - Pescoj, piatto antispreco del canavese - Catania-Palermo, l'autostrada impossibile: cantieri infiniti e gincane tra corsie e carreggiate - Musica e magia, l'allenamento ha i suoi trucchi - Parcheggi per disabili occupati abusivamente: la soluzione possibile - Dalle app agli abbonamenti: quanto costa la vita digitale - Forte entusiasmo per i ...

25 novembre 2022

25 novembre 2022

Francia, Macron indagato per un presunto finanziamento illecito - La Russa, tra mondiali e opposizione - Un liceo dentro la ASL, il caso di Pontedera - I Sansoni, il Black Friday e gli sconti "imperdibili" - Ospedale di Cuasso al Monte, novità sulla sicurezza - Che satira tira: dalla manovra al caso Soumahoro - Paesi, paesaggi...il ferro battuto di Langhe, Roero e Monferrato - La manovra coraggiosa, la canzone - Siti inutili, ma irresistibili: quali dovreste conoscere - MCC e ...

24 novembre 2022

24 novembre 2022

Reddito di cittadinanza e obbligo scolastico secondo il ministro Valditara - Il Vespone e la manovra - Uguali come due arancine, Lipari e Biggio nuovi sosia - Lo strano caso del ponte progettato a metà - Aeroporto di Rimini, tariffe da record per i parcheggi dei bus - Il PD e la manifestazione nazionale contro il governo - Equivoci e doppi sensi, i cartelli di Militello - Ilary Blasi contro Fabrizio Corona: la replica punto per punto - Corona rincara la dose su Ilary Blasi - Aboubakar ...

23 novembre 2022

23 novembre 2022

A Londra un musical su Silvio Berlusconi - Bonaccini si propone come segretario del PD, il parere di De Micheli - Roma, case allagate e senza riscaldamento: 150 famiglie esasperate - Minori sui social, è giusto o sbagliato esporli? - Bianca Berlinguer a Fatti e Rifatti, la replica della giornalista - Esse Vacation, viaggi annullati e (ancora) nessun rimborso - Boom di hacker a Roma - Desertificazione in Italia, quali sono le regioni a rischio - Ladri di biciclette, ma il gps non aiuta - ...

22 novembre 2022

22 novembre 2022

Joe Biden risparmia la vita a due tacchini - Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche - Bruno Vespa e la quarta dose di Varicchina - Medici scansa visite, una dottoressa mai avvistata dal 2020 - Ibra a Striscia, l'esilarante fuorionda con Sergio Friscia - Sapori di Romagna, zuppa alle cipolle dolci - Concorrenza sleale dei fruttivendoli abusivi - Caporalato d'Egitto, lo sfruttamento degli immigrati in nero - Bonus dei 20 mila euro per chi si sposa in Chiesa, medioevo o modernità? - ...

21 novembre 2022

21 novembre 2022

Zlatan Ibrahimovic a Striscia la notizia - Ignazio La Russa e il bonus matrimoni - Roma, container nel parco archeologico - Tassisti irregolari a Linate, la concorrenza sleale degli NCC - Mondiali in Qatar, la nazionale politici c'è - Sicurezza sul lavoro, operai senza imbragatura sul tetto - Siti inutili, ma divertenti - Mondiali in Qatar e Ibrahimovic, i meme più divertenti - Canone in bolletta, la Rai ignora l'UE - Zlatan Ibrahimovic conduttore speciale di Striscia - Natalie, il bar ...

18 novembre 2022

18 novembre 2022

Luigi Di Maio inviato speciale europeo nel Golfo Persico - La Russa scatenato, pronto a tutto - Le app più strane e inutili - L'universo perfetto (o quasi) secondo i Sansoni - Favori sessuali per lavorare in Rai: il caso Linea Verde - Gli influencer e l'italiano, una battaglia quotidiana - Malattie aberranti, il business dei guadagni facili dietro gli integratori - Il nuovo logo del PD e le altre stilettate della satira - Ivrea, il significato dell'opera misteriosa - Paesi, paesaggi…Le ...

17 novembre 2022

17 novembre 2022

Spaccatura di Forza Italia in Sicilia - Porta a porta on the road, Meloni al G20 e i drammi di Letta - Macchine bloccate a Milano, l'interferenza della gru - Palermo, i lavoratori invisibili del mercato ortofrutticolo - Falsa beneficenza, la trappola dei finti sordomuti - Cartelli e concorrenza spietata - Appaltopoli, Tamburrano condannato a 9 anni e 6 mesi - Gas a caro prezzo, Lucci chiede lo sconto agli USA - Giorgia Meloni al G20, i meme più divertenti - Ilary Blasi furiosa con Tiberio ...

15 novembre 2022

15 novembre 2022

Misiliscemi, eletto il primo sindaco - Vespone punzecchia tutti - Rider irregolari, lavorano con documenti di altri - Pralungo, il ponte (chiuso) della discordia - Minacce a Brumotti, Paname patteggia la condanna - Traffico di clandestini a Milano, qual è la tecnica per trasportarli sui pullman - Il sosia (insospettabile) di Fiorello - Luci accese, gli sprechi della Regione Sicilia - Errori tv, un Tg 1 da non credere - Lo spaghetto con scampi e bottarga di Nicola Giancarlo Gronchi - Come ...

11 novembre 2022

11 novembre 2022

Festa dei single, auguri Enrico Letta! - Giuseppe Conte, la reazione al fuorionda di Crosetto - Crosetto replica al fuorionda, la toppa peggio del buco - Mancano (ancora) le barelle, ambulanze ferme in attesa - Notizie e curiosità digitali - Piazzale Cuoco a Milano, merce rubata ancora in vendita - Greta Thunberg docet: il cambiamento traumatico - Reddito di cittadinanza, ancora esercenti furbetti - Francesco Paolantoni in versione Mietta è identico a una giornalista: ecco quale - Paesi, ...

10 novembre 2022

10 novembre 2022

I menù di Senatori e Deputati a Montecitorio - New entry a Porta a porta on the road - Gardaland: senza gamba, ma non abbastanza invalida - Proiettili in casa e spari a qualsiasi ora: il Far West alle porte di Roma - Pillole dimagranti vendute illegalmente: le ripercussioni per la salute - Ezio Mauro e le chele tuttofare - Borseggiatrici: ecco come comportarsi quando si colgono con le mani nella borsa - Spetteguless, i vip tra triangoli e gossip - Sprechi Rai, lo scandalo del ...

8 novembre 2022

8 novembre 2022

Perchè i giovani lasciano l'Italia? - Il Vespone tra sbarchi e reddito di cittadinanza - Pomodori e passate, come (non) vanno conservati - Torino: strada chiusa da un anno, ma la luce resta accesa - Tartufo, uovo cremoso, sedano rapa e latte d'aringa: il capolavoro di Riccardo Agostini - Milano, gli abusivi che gestiscono la lista di appuntamenti per la questura - Errori da Ininfluencer - Il nuovo governo, l'Europa e la sovranità - Una giornata con Giuseppe Conte - Nina Moric come Gollum - ...

7 novembre 2022

7 novembre 2022

Sergio Friscia e le scuole di ballo - Ignazio La Russa, la proposta sul Tricolore - I tombini "chiusi per ferie" - Come cancellarsi dai social (davvero) - Una fiction su Oriana Fallaci: la figuraccia del ministro Sangiuliano - Auto sui mattoni, il business del furto dei pezzi di ricambio - Fontana e la confusione dei tg - Italiani all'estero: lo scandalo dei defunti che continuano a percepire la pensione - Palermo e il problema con i materassi - Milano, accampati in attesa di ...

4 novembre 2022

4 novembre 2022

Striscia tra poco del 4 novembre 2022 - Ignazio La Russa scatenato - Posti per disabili occupati, non si fanno sconti a nessuno - Bollette, pronomi femminili e simboli: la satira non perdona - Tutti al rave, la canzone - Instagram blocca i profili: "La vita senza social" secondo i Sansoni - Ventasso, la curva della morte ignorata - Pioggia di errori in tv - Civitavecchia, taxi abusivi per i crocieristi - Finti integratori online, come aggirano la legge italiana - Vip alla guida, ...