News

Vittorio Brumotti aggredito a Ponticelli (Napoli) e salvato dai Carabinieri

Vittorio Brumotti aggredito a Ponticelli (Napoli) e salvato dai Carabinieri

Vittorio Brumotti aggredito a Ponticelli (Napoli) e salvato dai Carabinieri

Ieri sera l’inviato di Striscia la notizia Vittorio Brumotti è stato protagonista di una violenta aggressione durante la realizzazione di un’inchiesta sullo spaccio al Parco Topolino, nel quartiere Ponticelli di Napoli. «Eravamo lì per documentare lo spaccio, poco distante da dove due mesi fa abbiamo denunciato l’altare votivo che celebrava la criminalità, rimosso grazie a Striscia. Io e la mia troupe non facciamo in tempo a prendere le telecamere, quando scoppia un’insurrezione generale contro di noi», racconta Brumotti. «Ho rischiato il linciaggio. Mi sono dovuto nascondere in un sottoscala e sono riuscito a salvarmi solo grazie all’intervento dei Carabinieri, che mi hanno fatto da scudo e scortato in auto», conclude l’inviato.

Il servizio andrà in onda nei prossimi giorni a Striscia la notizia.

 

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti