Ballottaggi e scontri, le bordate del Vespone

Laura Ravetto della Lega, Giacomo Portas di Italia Viva - Moderati, Federico Mollicone di Fratelli d'Italia e Francesco Silvestri del Movimento 5 Stelle sono gli ospiti di questa puntata di Porta a porta on the road: vediamo come i politici stanno vivendo il momento di tensione per gli scontri dei no Green Pass e gli imminenti ballottaggi

Laura Ravetto della Lega, Giacomo Portas di Italia Viva - Moderati, Federico Mollicone di Fratelli d'Italia e Francesco Silvestri del Movimento 5 Stelle sono gli ospiti di questa puntata di Porta a porta on the road: vediamo come i politici stanno vivendo il momento di tensione per gli scontri dei no Green Pass e gli imminenti ballottaggi

14/10/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Rai, le inchieste di Striscia approdano in Vigilanza

Rai, le inchieste di Striscia approdano in Vigilanza

La rubrica di Pinuccio "Rai Scoglio 24", è stata citatissima nel corso dell'ultima commissione di Vigilanza Rai del 12 ottobre. A cominciare dall'inchiesta del tg satirico sulla fiction dedicata all'ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, costata 1,6 milioni di euro e mai trasmessa, per proseguire con il caso delle accuse di censura del rapper Fedez al Concertone del Primo Maggio. E per finire, Massimiliano Capitanio chiede conto all'ad Rai degli sprechi nelle sedi estere.

Top 10 Video

tutti i video
Petyx aggredita a Campobello di Mazara, ultimo covo di Messina Denaro

Petyx aggredita a Campobello di Mazara, ultimo covo di Messina ...

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) in esclusiva le primissime immagini dell'aggressione subita da Stefania Petyx a Campobello di Mazara, ultimo covo del boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro. L'inviata del tg satirico, in missione per chiedere ai cittadini un selfie contro la mafia, invece di ricevere solidarietà è stata insultata, minacciata e poi quasi investita da un motorino. Il servizio integrale andrà in onda nella puntata del 27 gennaio.

La metro di Milano invasa dalle borseggiatrici. E scoppia il far west

La metro di Milano invasa dalle borseggiatrici. E scoppia il ...

Anche grazie all'impunità garantita dalla riforma Cartabia, le "zanza" borseggiatrici sembrano aumentare a vista d'occhio nella metropolitana di Milano. Valerio Staffelli e le ragazze antiborseggio ne segue alcune e spintoni, insulti e dito medio. La situazione situazione esplosiva, come dimostra un video sconcertante girato da alcuni passeggeri, con scene di ordinaria violenza urbana: un uomo di origine araba blocca e immobilizza la borseggiatrice che ha appena derubato una ...

use DateTime;