Highlander Dj e la canzone delle riforme costituzionali

Sull'aria di "In ginocchio da te", vecchio successo di Gianni Morandi, ecco l'inno della maggioranza: "Riformerò anche senza di te". Cantano Giorgia Meloni e Matteo Salvini, rispondono Matteo Renzi e Giuseppe Conte. Chi avrà ragione?

Sull'aria di "In ginocchio da te", vecchio successo di Gianni Morandi, ecco l'inno della maggioranza: "Riformerò anche senza di te". Cantano Giorgia Meloni e Matteo Salvini, rispondono Matteo Renzi e Giuseppe Conte. Chi avrà ragione?

12/05/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Giannini premiato per l'intransigenza, quella contro le repliche?

Giannini premiato per l'intransigenza, quella contro le repliche?

Massimo Giannini, direttore de La Stampa, ha ricevuto a Milano il premio Montale Fuori di Casa «per l'atteggiamento intransigente assunto durante la pandemia, difendendo i vaccini, i Green Pass e i lockdown; per la linea rigorosa seguita sulla guerra in Ucraina e per la raccolta firme (arrivate a 300 mila) a sostegno dell'appello per Fahimeh Karimi, l'allenatrice di pallavolo iraniana detenuta e condannata a morte dal regime di Teheran» (raccolta a cui ha contribuito anche Striscia la ...

Lilli come Uma e Catherine (Zeta-Jones): ma lei è giornalista

Lilli come Uma e Catherine (Zeta-Jones): ma lei è giornalista

Striscia torna sul caso dello sfoggio di orecchini di una marca di gioielli (Vhernier) da parte di Lilli Gruber durante Otto e mezzo su La7: la stessa marca è indossata nel film di Gabriele Muccino Quello che so sull'amore da Uma Thurman e Catherine Zeta Jones, che però sono attrici, non giornaliste. Si scopre poi che Gruber ha posato per l'inserto del Corriere della Sera "Io donna" nel 2019 sfoggiando - come da didascalia - orecchini Vhernier. Ci chiediamo: questo è consentito ...

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

use DateTime;