Nuovi Mostri, chi sarà in vetta alla classifica?

La macchina della verità per testate la veridicità della storia di Paolo Brosio e della sua giovanissima fidanzata, le gesta della contessa Patrizia De Blanck al Grande Fratello Vip, le lezioni di giapponese di Luciana Littizzetto: chi si sarà aggiudicato la prima posizione della classifica dedicata al meglio del peggio della tv?

La macchina della verità per testate la veridicità della storia di Paolo Brosio e della sua giovanissima fidanzata, le gesta della contessa Patrizia De Blanck al Grande Fratello Vip, le lezioni di giapponese di Luciana Littizzetto: chi si sarà aggiudicato la prima posizione della classifica dedicata al meglio del peggio della tv?

15/12/2020

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Papa Francesco guarda l'ora e si aggiudica I nuovi mostri

Papa Francesco guarda l'ora e si aggiudica I nuovi mostri

Re Carlo è tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è invece di Francesco Paolantoni nei panni di uno chef un po'pasticcione. Il secondo gradino se lo aggiudica il pretendente Fabio di Uomini e donne che pretende di avere ragione e viene sgridato da Maria De Filippi. Il primo posto è infine del Papa che assiste con entusiasmo e trasporto all'esibizione di Luciano Ligabue

All'Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All'Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Quattro ambulanti, al via il nuovo format di Striscia

Quattro ambulanti, al via il nuovo format di Striscia

Dopo il successo di "4 parcheggianti", Striscia la notizia presenta "4 ambulanti", un nuovo contest sulla vendita abusiva.Tra i concorrenti della puntata di stasera, c'è chi da oltre 40 anni vende senza alcuna licenza cerchioni di automobili, chi "offre" rotoloni di carta formato famiglia direttamente da un camion, chi al posto dello scontrino rilascia un foglio bianco scritto a penna e chi smercia cialde per macchine da caffè stipate in un furgoncino sprovvisto di assicurazione e ...

Mascherine prodotte da FCA, le proteste degli imprenditori

Mascherine prodotte da FCA, le proteste degli imprenditori

Moreno Morello torna a occuparsi delle mascherine chirurgiche prodotte da Fca, distribuite nelle scuole italiane con il logo della presidenza del Consiglio dei ministri. Secondo le analisi di Striscia la notizia risultano avere una capacità di filtrazione ben inferiore al 95% previsto dalla legge, dato che ha generato un malcontento in diversi altri imprenditori italiani che avevano riconvertito la produzione e che si ritrovano con parecchie mascherine invendute dato che buona parte della ...

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;