QR Code e virus, fate attenzione

Negli ultimi tempi si sono moltiplicate le occasioni in cui ci viene chiesto di inquadrare un QR Code col cellulare per accedere a link di vario tipo, ma bisogna stare attenti perché i virus e le fregature potrebbero essere dietro l'angolo. Marco Camisani Calzolari ci spiega perché

Negli ultimi tempi si sono moltiplicate le occasioni in cui ci viene chiesto di inquadrare un QR Code col cellulare per accedere a link di vario tipo, ma bisogna stare attenti perché i virus e le fregature potrebbero essere dietro l'angolo. Marco Camisani Calzolari ci spiega perché

07/03/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Cinisi, l'assurda storia del casolare sequestrato ai Badalamenti

Cinisi, l'assurda storia del casolare sequestrato ai Badalamenti

Stefania Petyx si trova a Cinisi per parlarci nuovamente del casolare confiscato alla famiglia del boss mafioso Badalamenti e occupato abusivamente dal figlio, ricercato in Brasile per traffico di droga. Purtroppo, infatti, a causa di un errore burocratico nel processo di confisca, il casolare a breve tornerà nelle mani della famiglia Badalamenti nonostante lo Stato abbia speso più di 400mila euro per ristrutturarlo. Così, Jimmy Ghione ha incontrato a Roma il Presidente della Commissione ...

Borseggiatrici a Milano, l'aggressione a Staffelli

Borseggiatrici a Milano, l'aggressione a Staffelli

Continua la missione di Valerio Staffelli per fermare le borseggiatrici che imperversano nel centro di Milano e nelle principali stazioni della metropolitana del capoluogo lombardo. Il nostro inviato - accompagnato dalle quattro figuranti "anti borseggio" - si trova stavolta alla stazione di Lambrate, dove becca le ladre in procinto di cominciare una nuova giornata di "lavoro". Ma le borseggiatrici reagiscono aggredendo lui e la sua troupe

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

use DateTime;