Smile Ready, sorrisi falsi e ingannevoli

Dopo il servizio di Chiara Squaglia su Smile Ready, che promette sorrisi smaglianti salvo poi inviare dentiere in plastica simili a quelle che si usano a carnevale, sono arrivate centinaia di segnalazioni di storie simili di persone ingannate e illuse dalla pubblicità del prodotto. La nostra inviata torna a occuparsi della questione ed è riuscita a incontrare l'ex amministratore unico

Dopo il servizio di Chiara Squaglia su Smile Ready, che promette sorrisi smaglianti salvo poi inviare dentiere in plastica simili a quelle che si usano a carnevale, sono arrivate centinaia di segnalazioni di storie simili di persone ingannate e illuse dalla pubblicità del prodotto. La nostra inviata torna a occuparsi della questione ed è riuscita a incontrare l'ex amministratore unico

11/05/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Contratti da portieri, lavoro da guardie: nuove segnalazioni

Contratti da portieri, lavoro da guardie: nuove segnalazioni

Chiara Squaglia torna a occuparsi di Mattioli Sicur Group, una società che secondo diversi segnalatori farebbe contratti da portieri o addetti a indagini commerciali, costringendo poi i dipendenti a lavorare come guardie, con mansioni di vigilanza o anti-taccheggio. L'azienda aveva reagito al servizio del 14 novembre 2022 licenziando i lavoratori che per primi si erano rivolti a Striscia e rifiutandosi di rispondere alle domande dell'inviata. Che però dopo la messa in onda ha ricevuto ...

Chirurgia estetica, la dottoressa (abusiva) che viene dalla Russia

Chirurgia estetica, la dottoressa (abusiva) che viene dalla Russia

Chiara Squaglia è a Milano per seguire la storia di una donna russa che si autodefinisce dottoressa in cosmetologia e che dice di essersi laureata a Rostov. Tra i trattamenti che pratica: russian lips (ovviamente), rinofiller e rimodellamento glutei. Ma i dottori extracomunitari non possono lavorare in Italia se non dopo aver superato precisi controlli e inoltre la signora opera in uno studio e non in un ambulatorio medico come stabilisce la legge. Intervengono i carabinieri e…

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Bastard Barbells, vende attrezzi per il fitness ma non consegna la merce (né i soldi)

Bastard Barbells, vende attrezzi per il fitness ma non consegna ...

Qualche mese fa Striscia si era occupata di Bastard Barbells, sito che vendeva attrezzatura per il fitness senza poi consegnare la merce né effettuare i rimborsi. Dopo il nostro servizio, sono tante le società e palestre che ci hanno contattato per raccontare la loro (brutta) esperienza. Riccardo Trombetta è tornato quindi a chiedere nuovamente spiegazioni per capire come mai non abbia mantenuto le promesse fatte

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;