News

Adrian rimandato a settembre/ottobre 2019

Era uno degli show più attesi di questa stagione televisiva, ma ora per Adrian arriva la conferma della sospensione.

Dopo un primo comunicato di Mediaset che annunciava che il programma sarebbe stato rimandato di un paio di settimane a causa di un malanno del Molleggiato, il Biscione annuncia oggi che lo show è stato ufficialmente messo in stand by.

«Clan e Mediaset comunicano che per esigenze di salute e di convalescenza di Adriano Celentano le ulteriori cinque puntate di "Adrian" vengono riprogrammate per settembre/ottobre 2019», si legge nella nota da poco diffusa.

«Il giorno esatto di messa in onda sarà comunicato successivamente. Come da originario sviluppo del programma che vedeva l'aumento progressivo della presenza di Adriano Celentano, quest'ultimo sarà presente in scena in tutte le restanti cinque puntate previste».

Nelle scorse settimane in tanti avevano pensato che la prima sospensione con la giustificazione della malattia di Celentano non fosse altro che una scusa per prendere tempo in attesa di capire come riproporre lo spettacolo in un'altra veste. Le polemiche riguardavano non solo il cartone animato (accusato di sessismo e da cui anche la nostra Michelle Hunziker ha preso le distanze), ma anche Aspettando Adrian, la parte di show teatrale in cui il pubblico si aspettava una presenza maggiore dell'artista.

Così non è stato, almeno nelle prime puntate andate in onda. E la cosa non è piaciuta agli spettatori che, puntata dopo puntata, hanno deciso di guardare qualcos'altro.

Per scoprire come finirà questa intrigante soap dovremo aspettare la prossima stagione.