News

Borseggiatrici a Milano, le vecchie conoscenze di Staffelli pizzicate a rubare di nuovo

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Valerio Staffelli prosegue la sua missione contro le borseggiatrici che imperversano nella metropolitana di Milano. E incontra alcune vecchie conoscenze, pizzicate negli scorsi servizi ma già tornate “al lavoro”.

Una campagna che l’inviato del tg satirico e la sua squadra di “ragazze antiborseggio” portano avanti da mesi, nonostante le ladre, smascherate da Striscia e poi bloccate dalle forze dell’ordine, il giorno dopo siano di nuovo libere di rubare, come documentato dalle nostre telecamere. «Questo perché a Milano – ribadisce Staffelli – la procura ha diramato due circolari in cui si chiede a Polizia e Carabinieri di sospendere l’esecuzione di condanne definitive per donne incinte o madri di bambini con meno di un anno. Una disparità con altre città d’Italia, dove invece vengono portate in prigione, lasciando al magistrato la decisione finale».

A Milano, quindi, le borseggiatrici non fanno un’ora di carcere. Nella puntata di stasera, c’è chi – tra le borseggiatrici colte in fragrante – reagisce menando le mani. Almeno per qualche ora non le useranno per derubare i cittadini milanesi.

Il servizio completo questa sera a Striscia la notizia.