News

Il dottor Gallotti assolto dalla Corte di Assise di Appello di Milano

Il dottor Gallotti assolto dalla Corte di Assise di Appello di Milano

Il dottor Gallotti assolto dalla Corte di Assise di Appello di Milano

Il dottor Roberto Gallotti, ex primario del reparto di cardiochirurgia dell’Humanitas di Milano è stato assolto dall’accusa di omicidio preterintenzionale.

A stabilirlo è stata la Corte di Assise di Appello di Milano il 17 maggio 2016 dopo 11 anni di vicende giudiziarie. 

L’indagine dei giudici del Tribunale di Milano risaliva infatti al febbraio/marzo 2005, quando il medico venne indagato per lesioni aggravate e truffa ai danni del Sistema Sanitario Nazionale.

L’imputazione era quella di aver provocato lesioni volontarie a 7 pazienti e la morte (a titolo di omicidio preterintenzionale) di un ottavo, che avrebbero subito interventi inutili, non indicati e in assenza di valido consenso informato. Sempre secondo l’accusa, gli interventi sarebbero invece stati determinati solo da un interesse di guadagno economico del cardiochirurgo.

Striscia si occupò del caso nell’ottobre del 2006 con tre servizi in cui Max Laudadio raccolse la testimonianza di  alcuni protagonisti diretti e chiese un parere ad altri esperti del settore, oltre a dare ampio spazio alla replica del dottor Gallotti. 

La vicenda del cardiochirurgo ebbe un lunghissimo iter processuale attraverso appunto 11 anni e ben 6 processi, con due condanne annullate dalla Cassazione, la prescrizione di alcuni reati contestati, sino all’assoluzione con formula piena da parte della Corte d’Assise d’Appello del Tribunale di Milano il 17 maggio del 2016.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
4 giugno 2024

4 giugno 2024

Violino e tastiera portatile, il duo che ha il fattore Strix - La prova più importante per Ursula von der Leyen è quella costume - Il pavone che non ha spazio per fare la ruota - Per salvare le Torri di Varano servirebbe un bonus Federico II - Il tubo fognario è vecchio e pericoloso ma a pagare sono i cittadini - Visite per l'idoneità alla pratica sportiva: il medico dov'è? - La casa sulla voragine, paura a Vallisnera dopo la frana - Il "Baccalà alla messinese"

3 giugno 2024

3 giugno 2024

I talenti di Strixfactor vincono il palco di"Striscia - La Russa e il virus antifascista - Roma, al Palazzo di Giustizia sono tornati gli scontrini - Auto mai consegnate, a Torino nessun rimborso all'orizzonte - Gadget a tutta tecno, compreso R2-D2 frigobar semovente - Le follie delle fiction, tra medici esagerati e cannoli fantasma - I taroccatori di chilometri truccano i numeri prima della revisione - Ossessionati dai like? Lucci a caccia di confessioni - I politici italiani ringraziano...

30 maggio 2024

30 maggio 2024

A Strixfactor c'è sempre spazio per la musica - Il Vespone a tu per tu con quella s***a della Meloni - Da Musica & Legalità "solo supporto organizzativo alla beneficenza" - Testamento sparito, piccoli gruzzoli e grandi bonifici - Laura Pausini dimagrisce stando a letto? Qui c'è puzza di truffa - Elly Schlein e Roger, uguali come due gocce di… Waters! - Cerignola, novità per il canale che bolle tra scarichi abusivi - A Striscia il cartellone: «È cacca ai ladri» - La Elly Schlein

24 maggio 2024

24 maggio 2024

A Strixfactor c'è chi fa il ritratto di Gerry Scotti - Dal Governo si va via? Lollobrigida: «Io.. io... no» - Castell'Arquato. Qui la distillazione dà una seconda vita ai frutti della terra - Monza e Brianza, viaggio in treno o viaggio della speranza? - Morello, le criptovalute e le piantumazioni mai avvenute - «Ma Amadeus dove sta? Sta rosicando forte, sento il "crik crok crak" da qua!» - Parma, famiglia sotto sfratto: a volte la realtà è diversa da come appare…

23 maggio 2024

23 maggio 2024

Strixfactor, il talento per l'imitazione - Ladri in casa di Salvini o una semplice cena tra colleghi? - A Licata è emergenza erosione costiera - Gadget curiosi? Provate il giardino zen da tavolo che sa disegnare - A Milano si vende cibo scaduto - A Striscia il cartellone c'è un pittore con un cognome che calza a pennello - Foggia, furti e campi di grano incendiati - Roma, candidati civetta ne abbiamo? - Salto del tornello? Meglio un biglietto per due - Corruzione tra i vip? C'è chi accett...

17 maggio 2024

17 maggio 2024

Strixfactor, la passione e il talento per la musica - Ignazio La Russa, un uomo democraticamente bello - Griffe tarocche, Trombetta mette in guardia dalle trappole - Capraia, uno degli allevamenti ittici più avanzati del Mediterraneo - Napoli, il mistero dei sacchetti con le gambe... - Che satira tira? Fassino testimonial di Pier'Or Mariuòl - Il dissenso comodo e il sessismo di Lagioia verso Melissa P - Highlander Dj, «Qui non siamo nel west, dillo tu a Bruno Vesp» - Tumori, le tante bugi...

16 maggio 2024

16 maggio 2024

StrixFactor, il regno del talento a ritmo di musica - Il Vespone, le europee e la tomba di Berlinguer danneggiata - Crisi idrica, "per fortuna" colpisce solo il Sud! - Basilicata, gli espropri mai avvenuti e la diga da abbattere - Progetto musica e legalità. Beneficenza senza trasparenza - Valeria Marini, alla sua festa di compleanno tutti in rosso - A Striscia il cartellone i bisogni si fanno all'aria aperta - Zia Elly: «Non stavo così male da quando hanno aperto Zara a Saint M...