News

Instagram festeggia 10 anni, icone a scelta per gli utenti

Instagram compie oggi dieci anni e per festeggiare ha deciso di dare la possibilità ai propri utenti di scegliere quale icona dell'app avere sul proprio smartphone.

Ognuno potrà impostare quella che preferisce, tra una serie di loghi che vanno da quello originario a quello a tema Pride e altri ancora.

Per farlo basta andare sul menu del proprio profilo, cliccare su Impostazioni e trascinare verso il basso come per aggiornare la pagina. Compariranno alcune emoji e dopo un lancio di coriandoli appariranno le icone disponibili.

L'icona scelta rimarrà impostata per tutto il mese di ottobre, poi tornerà quella attuale. Qui trovate un video realizzato da un utente con il tutorial.
 



Se pur seguendo questa guida non vi compare la schermata con le nuove icone tra cui scegliere vuol dire che la nuova funzionalità non è ancora stata attivata per il vostro telefono o che non avete la versione più aggiornata dell'app. Nel corso delle prossime ore comunque dovrebbe essere disponibile su tutti i dispositivi.

Era il 6 ottobre 2010 quando il social network delle foto faceva il suo debutto nel mondo della tecnologia. Da allora è divenuto uno dei più utilizzati al mondo, tanto da spingere Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook ad acquistarlo due anni dopo per l'astronomica cifra di quasi un miliardo di dollari

Un investimento che però si è rivelato azzeccato, perché da quel momento Instagram ha continuato a crescere quasi soppiantando - perlomeno nei giovani - lo stesso Facebook.

Nel corso degli anni l'app è cambiata parecchio e si è arricchita di numerose funzioni: dalla possibilità di commentare i post a quella di pubblicare anche video, fino alla rivoluzione delle Stories, funzionalità ripresa da un'altra app che stava spopolando in quel periodo, cioè Snapchat.

Infine, quest'estate, sono arrivati i Reel, altro strumento che spinge sempre di più gli utenti a non abbandonare l'app, come stava accadendo a causa del successo di TikTok, cui i Reel si ispirano abbastanza spudoratamente.

Una strategia che, comunque, ha portato i suoi frutti: oggi Instagram conta oltre un miliardo di utenti attivi ogni mese, di cui circa la metà utilizza l'app almeno una volta al giorno per un totale di più di 50 miliardi di foto pubblicate.

Purtroppo capita anche che su Instagram - come anche sugli altri social - alcuni utenti si divertano a insultare e bullizzare altri utenti per i più disparati motivi. Ma c'è anche chi sfrutta i social per sensibilizzare su temi importanti come l'omofobia e altre forme di discriminazione.


Attenzione, però, perché proprio per via dell'ampio utilizzo che viene fatto dei social e della grandissima mole di dati che raccolgono, i profili personali sono spesso nel mirino degli hacker. Ecco come difendersi.