ULTIMI VIDEO

News

Cosa sono e come funzionano i reels, i video di Instagram come quelli di Tik Tok

Instagram dichiara guerra a TikTok lanciando i Reels. Era solo questione di tempo, in fondo. E infatti, alla fine, esattamente come avvenuto con il lancio delle stories che riprendevano l'esatto funzionamento di Snapchat, il social del gruppo Facebook ha scimmiottato il neonato cinese, che da mesi spopola tra i teenager.

La nuova funzione permette di creare piccoli video della durata di 15 secondi, da poter montare a piacimento su audio di altri utenti o su basi musicali.
 



A partire dal 5 agosto i reels sono stati rilasciati sia in Italia che negli Stati Uniti per tutti gli utenti che hanno aggiornato l'applicazione. 

Per iniziare a creare i propri contenuti basta aprire la fotocamera direttamente dall'applicazione e da qui scegliere la funzione reels. A questo punto sulla sinistra dello schermo compariranno una serie di strumenti per modificare video già esistenti, presenti nella propria libreria, o scegliere di registrarne di nuovi, semplicemente tenendo premuta l’icona di registrazione. 

Una volta creato il contenuto, si potrà decidere se condividerlo sul feed o tra le stories.

Le clip realizzate possono essere visualizzate dagli altri utenti attraverso la funzione "Esplora" e grazie agli hashtag o agli audio celebri utilizzati (sempre che l'utente che ha creato il reel abbia impostato il profilo come "pubblico").

Sui profili ufficiali di Instagram è già possibile scovare alcuni consigli su come realizzare reels divertenti o particolari.