News

Questa sera a Striscia la notizia Pinuccio e i concerti sold out taroccati

Questa sera a Striscia la notizia Pinuccio e i concerti sold out taroccati

Questa sera a Striscia la notizia Pinuccio e i concerti sold out taroccati

Questa sera, giovedì 23 maggio 2019, a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35), Pinuccio si occupa dei concerti dal vivo che diventano sold out solo grazie a biglietti venduti a pochi centesimi o addirittura in omaggio.

Durante un servizio di Pinuccio, andato in onda il 10 maggio 2019, un organizzatore di concerti che ha collaborato con la Friends & Partners di Ferdinando Salzano raccontava: «I sold out avvenivano con una grande distribuzione di biglietti omaggio obbligata: a volte centinaia e centinaia di biglietti omaggio dati per riempire la struttura». E aggiungeva: «Il biglietto omaggio, come i biglietti normali, è gravato di IVA e diritto d’autore, che poi rimettevamo noi: il danno oltre la beffa».

Ora l’inviato è entrato in possesso di un C1 (documento che mostra come sono arrivati gli incassi dei live, ndr) di un concerto di Claudio Baglioni. Pinuccio spiega: «I biglietti staccati sono stati 1306 ma 736 sono stati venduti a 10 centesimi e 61 dati in omaggio. Quindi solo 509 biglietti sono stati venduti a prezzo intero». Più della metà dei ticket è andata in omaggio o venduta a 10 centesimi.

Pinuccio inoltre racconta: «Nel 2018 un promoter scriveva a F&P: ‘Scusate ci siamo resi conto, voi che state facendo i biglietti, che alla cassa accrediti ci sono 500 persone: fa freddo, sono anziani. Come funziona con gli omaggi che state dando?’». Nella mail inoltre si legge: «Abbiamo chiesto indicazioni di quanti ospiti avete invitato e non abbiamo avuto riscontri. Scopriamo solo adesso che sono 500 e oltre». 
Ma, nonostante i dubbi sui 500 accrediti omaggio, i giornali comunque parlavano di sold out al concerto di Baglioni.

Infine, l’inviato si domanda: «Non capiamo se Baglioni e gli altri cantanti sanno di queste cose, perché magari pensano di avere lo stadio pieno e poi invece…»

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Pinuccio indaga sulle raccolte fondi lanciate online dalla Lega Braccianti di Soumahoro con lo scopo dichiarato di aiutare chi vive nei ghetti. Sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe si trovano tre campagne dell'associazione di Sumahoro: una per l'acquisto di cibo durante la pandemia, una per i regali di Natale ai bambini del Ghetto (dove non ci sono bambini) e la terza per organizzare uno sciopero. In tutto, sono stati raccolti così 280.000 euro. Peccato che i conti non tornino

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della Caritas di San Severo

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della ...

Pinuccio torna sul caso di Aboubakar Soumahoro, autosospesosi da deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, con la prima e unica intervista televisiva a don Andrea Pupilla, direttore della Caritas Diocesana di San Severo. Soumahoro in passato aveva raccolto 16mila euro per fare dei regali ai bambini del ghetto di San Severo, annunciando con gran risalto l'iniziativa vestito da Babbo Natale in un video. Peccato che, come rivela don Andrea Pupilla, «nel ghetto di Torretta Antonacci bambini non ...