News

Vittorio Brumotti aggredito a Vicenza: il video esclusivo della sassaiola

Vittorio Brumotti e la sua troupe inseguiti e aggrediti a Vicenza. Dopo aver rischiato grosso a Pescara, in occasione del servizio al Ferro di Cavallo, il nostro inviato ha deciso di documentare la situazione di degrado e spaccio a Campo Marzo quando è stato preso di mira.

Gli operatori e il biker si trovavano nei pressi della stazione ferroviaria, da tempo rinomato luogo di incontro tra spacciatori e acquirenti. La loro presenza non è passata inosservata e quando Brumotti ha cercato di intervistare alcuni giovani e riprendere alcuni tossicodipendenti lì nei paraggi la situazione è degenerata.

Alcuni dei presenti si sono scagliati contro di lui e la sua troupe, rompendo le telecamere e lanciando diverse pietre, come potete vedere dal video che vi mostriamo in anteprima qui sotto e che potrete vedere per intero lunedì sera a Striscia la notizia.


L’impegno di Brumotti per ripulire le città dalla droga e restituire i quartieri alla vita e ai suoi abitanti, tra cui spesso tanti bambini, è ormai noto.

Ma sempre più spesso si verificano momenti di tensione, come già avvenuto in questa nuova stagione a Rancitelli (Pescara), quando il nostro inviato ha realizzato un servizio al Ferro di Cavallo documentando anche i controlli delle forze dell’ordine nella zona.

La presenza delle telecamere, che fanno luce su queste situazioni di degrado, non è troppo ben vista dagli spacciatori, che preferirebbero che i riflettori fossero lontani dalle zone dei loro affari.