Striscia tra poco

Nel pre puntata di lunedì 15 novembre 2021 Roberto Lipari e Sergio Friscia ci parlano dell'incontro tra alcuni giornalisti e il Papa in Vaticano, del nuovo video di Fedez e della smentita relativamente alla chiusura del Tg4 e di Studio Aperto

Nel pre puntata di lunedì 15 novembre 2021 Roberto Lipari e Sergio Friscia ci parlano dell'incontro tra alcuni giornalisti e il Papa in Vaticano, del nuovo video di Fedez e della smentita relativamente alla chiusura del Tg4 e di Studio Aperto

15/11/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
StrixFactor, l'esibizione futuristica e il super boomer

StrixFactor, l'esibizione futuristica e il super boomer

Ecco il brano sinfonico del duo di palermitano Alessandra Fenech e Alessandro Troja, che imbracciano un violino con archetto-laser e una tastiera portatile in un'esibizione che avvicina il passato al futuro. E oltre a questo l'exploit del super boomer Giuseppe Calò. L'invito è rivolto a tutti coloro che sanno cantare, ballare, recitare, imitare o creare altri tipi di performance. Registrate un video di un minuto e caricatelo sul nostro sito

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Spiagge

Spiagge "regalate", come funziona il sistema delle concessioni

Max Laudadio affronta la controversa vicenda delle concessioni per l'utilizzo delle spiagge in Italia, che da anni si rinnovano perpetuamente - e spesso a costi irrisori - senza che ci sia una vera concorrenza. Il nostro inviato cerca di saperne di più intervistando l'avvocato Gustavo Ghidini, presidente del Movimento Consumatori, professore emerito all'Università degli studi di Milano e professore di Diritto Industriale alla Luiss di Roma

Medicina dello sport, le incredibili visite agonistiche in camper

Medicina dello sport, le incredibili visite agonistiche in camper

Moreno Morello torna a occuparsi di medicina dello sport e del problema delle visite agonistiche eseguite in modo non esattamente professionale e adeguato. Il nostro inviato ha scoperto un sedicente "Ufficio di prevenzione sportiva" che effettua le visite in un "Camper sanitario", possibilità che non sarebbe autorizzata in Campania. Il nostro invito è andato a chiedere spiegazioni e si è confrontato con il Dott. Vincenzo Russo, Presidente dell'Associazione Medico Sportiva di Napoli ...

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

use DateTime;