News

Oggi a Striscia, caos voto al Festival di Sanremo 2024. Il conflitto di interessi dei giornalisti che “scelgono” il vincitore e decidono le quote dei bookmakers

Oggi a Striscia, caos voto al Festival di Sanremo 2024. Il conflitto di interessi dei giornalisti che “scelgono” il vincitore e decidono le quote dei bookmakers

Oggi a Striscia, caos voto al Festival di Sanremo 2024. Il conflitto di interessi dei giornalisti che “scelgono” il vincitore e decidono le quote dei bookmakers

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) torna la rubrica “Rai Scoglio 24”, con Pinuccio che si interroga sul caos voto alla finale del Festival di Sanremo 2024 dopo che in moltissimi hanno segnalato al tg satirico anomalie e criticità. Nei casi più estremi, la conferma del voto e il relativo addebito di pagamento sarebbero arrivati addirittura il giorno seguente.

Ma c’è pure un’altra controversia da non sottovalutare, quella legata alle scommesse legali sul Festival. I bookmakers, infatti, basano le loro quotazioni sulle pagelle delle canzoni in gara, stilate dai giornalisti che hanno accesso al preascolto dei brani. Giornalisti che sono gli stessi il cui giudizio incide poi sulla vittoria finale: il loro voto vale il 33% (il restante è suddiviso tra radio e televoto). «Credo ci sia un conflitto di interessi, motivo per cui da anni ho deciso di non esercitare il mio voto in sala stampa», dichiara Michele Monina, critico musicale di Mowmag.com. Sala stampa che ha dimostrato inoltre di non essere assolutamente neutrale, come si vede dall’esultanza immortalata in diversi video per la vittoria di Angelina Mango su Geolier. Ulteriore caso che ha spinto il Codacons a sporgere una denuncia all’Agcom, garante della comunicazione.

Il servizio completo stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35).

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Sanremo, per le scarpe di Travolta gli esposti all'AgCom sono due

Sanremo, per le scarpe di Travolta gli esposti all'AgCom sono ...

Pinuccio di Rai Scoglio 24 ci aggiorna sul caso di possibile pubblicità occulta durante il Festival, con l'attore americano che ha ballato sul palco dell'Ariston con Amadeus mostrando le sneakers di U-Power. Domenico Romito dell'associazione Avvocati dei consumatori spiega che ha integrato l'esposto presentato con il materiale dei servizi di Striscia, e chiede una sanzione esemplare, superiore a quella dello scorso anno di 175 mila euro