News

Dopo la campagna di Striscia, l’AIFA approva la rimborsabilit della terapia genica per i bambini malati di SMA

Dopo la campagna di Striscia, l’AIFA approva la rimborsabilit della terapia genica per i bambini malati di SMA

Dopo la campagna di Striscia, l’AIFA approva la rimborsabilit della terapia genica per i bambini malati di SMA

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha da poco approvato la rimborsabilità della prima terapia genica per molti bambini affetti da Atrofia Muscolare Spinale di Tipo 1. Una svolta nella lotta per contrastare una delle principali cause genetiche di morte infantili e sulla quale Striscia la notizia, da mesi, si è mobilitata per sensibilizzare le istituzioni.

Il Tg satirico di Antonio Ricci è stata la prima trasmissione nazionale ad affrontare il tema e lo ha fatto attraverso il racconto della storia di Melissa, bambina affetta da SMA che non poteva accedere alle terapie perché oltre il limite dei sei mesi di età.


La novità introdotta dall’AIFA non terrà più conto degli anni e, invece, garantirà cure gratuite attraverso il sistema sanitario nazionale a tutti i bambini sotto i 13.5 kg di peso. Una vittoria per Striscia, ma soprattutto per Melissa e per i tanti bambini che come lei potranno finalmente curarsi.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, i dubbi sulle raccolte fondi per la

Caso Soumahoro, i dubbi sulle raccolte fondi per la "Casa dei ...

Continua l'inchiesta di Pinuccio sulle raccolte fondi lanciate dalla Lega Braccianti di Aboubakar Soumahoro. Il nostro inviato si concentra questa volta su quelle organizzate dall'ex deputato direttamente dal suo account Facebook. Alcuni dovrebbero essere stati utilizzati per la costruzione della "Casa dei diritti" del ghetto di Rignano, inaugurata a gennaio 2022 alla presenza del conduttore Flavio Insinna. Immobile che però da gennaio a oggi è rimasto chiuso

Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Pinuccio indaga sulle raccolte fondi lanciate online dalla Lega Braccianti di Soumahoro con lo scopo dichiarato di aiutare chi vive nei ghetti. Sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe si trovano tre campagne dell'associazione di Sumahoro: una per l'acquisto di cibo durante la pandemia, una per i regali di Natale ai bambini del Ghetto (dove non ci sono bambini) e la terza per organizzare uno sciopero. In tutto, sono stati raccolti così 280.000 euro. Peccato che i conti non tornino

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della Caritas di San Severo

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della ...

Pinuccio torna sul caso di Aboubakar Soumahoro, autosospesosi da deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, con la prima e unica intervista televisiva a don Andrea Pupilla, direttore della Caritas Diocesana di San Severo. Soumahoro in passato aveva raccolto 16mila euro per fare dei regali ai bambini del ghetto di San Severo, annunciando con gran risalto l'iniziativa vestito da Babbo Natale in un video. Peccato che, come rivela don Andrea Pupilla, «nel ghetto di Torretta Antonacci bambini non ...