News

Droga a Modena: due arresti per spaccio dopo il servizio di Striscia

Sono due le persone arrestate in seguito all’incursione di Striscia la notizia a Modena, quando Vittorio Brumotti e la sua troupe hanno acceso i riflettori sulla situazione di degrado e spaccio nella città emiliana.

Uno dei pusher era stato fermato lunedì dai Carabinieri, prima della messa in onda del servizio del nostro inviato. Stando a quanto riportato dal Resto del Carlino, si tratterebbe di un nigeriano 24enne trovato in viale Crispi con poco meno di un grammo di eroina che stava cedendo a un acquirente.

Il secondo spacciatore è stato tratto in arresto dalle forze dell’ordine nella giornata di ieri. L’identificazione è stata resa possibile grazie alle riprese andate in onda nella puntata di martedì. Il giovane, un altro nigeriano nato nel 1987, nelle immagini indossava una felpa bianca e nera e un giubbotto arancione ed è stato colto in flagrante mentre era intento a vendere una dose di marijuana a una ragazza italiana.

Sia l’acquirente che il venditore sono stati fermati dalla Squadra Mobile della Polizia.

Ecco il servizio.