News

Francesco Monte querela Eva Henger dopo il "cannagate" di Striscia

Ancora una volta il caso "cannagate" sollevato da Striscia la notizia, in seguito alla denuncia di Eva Henger in diretta all'Isola dei Famosi contro Francesco Monte, fa discutere. In una intervista al settimanale Chi, che non cita i numerosi servizi di Striscia la notizia, Monte ha parlato della denuncia per diffamazione che ha mosso all'ex isolana. "Se ne continua a parlare non per scelta mia. Lo si fa in tv e a mezzo stampa, mentre io mi limito ad aspettare. - dice il fumantino Francesco - Quello che dovevo fare è stato fatto e ora mi affido solo alla giustizia. Qualcuno ha pensato che fosse una scelta stragegica quella di farla arrivare (la querela, ndr) in concomitanza con la partenza della nuova edizione de L'Isola dei Famosi, ma non è così. La querela per diffamazione nei confronti della signora Henger è datata marzo 2018 e sulla notifica, personalmente, posso farci ben poco".

"Ho preferito che la situazione prendesse un’altra piega e che a parlare fossero solo i miei legali. Non sono mai stato in cerca di visibilità e non sono nemmeno uno di quelli che crede nel purché se ne parli. Preferisco andare in tv per parlare di me, del mio lavoro e non di accuse totalmente infondate", conclude Monte. .

Eva Henger - come ha rivelato il settimanale Oggi - è passata al contrattacco recandosi con il suo avvocato prima al Tribunale di Roma per denunciare Monte e poi è stata avvistata all'Ambasciata dell'Honduras.