News

Striscia la notizia, Alberto Matano si difende dalle pesanti accuse  della ex collega Lorella Cuccarini

Striscia la notizia, Alberto Matano si difende dalle pesanti accuse della ex collega Lorella Cuccarini

Striscia la notizia, Alberto Matano si difende dalle pesanti accuse  della ex collega Lorella Cuccarini

Il giornalista, accusato dalla Cuccarini a Verissimo di averla pugnalata alle spalle nel periodo in cui conducevano insieme La Vita in Diretta su Raiuno, ricevendo il Tapiro d’oro da Valerio Staffelli, ha rinunciato a difendersi: «Non ho nulla da dire».

Mentre sull’accusa di essere un maschilista il “tenero” Matano ha candidamente risposto: «Chiedetelo a mia madre».

Incalzato da Valerio Staffelli sulle voci che lo danno raccomandato da qualcuno “molto in alto”, il “prezzemolino” Matano, sempre più presente nei programmi della tv di Stato, ha sportivamente spiegato: «La storia professionale di ognuno parla per sé. Ognuno di noi ha delle conoscenze, ognuno di noi ha degli amici».

A Striscia resta una domanda: dopo la Cuccarini chi sarà la prossima vittima del fuoco amico dell’ambizioso giornalista calabrese? Amadeus trema…

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Laura Boldrini che nel 2018, in occasione della decima edizione del MoneyGram Awards per imprenditori immigrati, premiò come migliore imprenditrice straniera Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro, oggi indagata per truffa aggravata e false fatturazioni nell'ambito dell'indagine della procura di Latina sulla gestione di due cooperative. Ecco come ha replicato l'ex Presidente della Camera

Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato