News

Striscia la notizia, Tapiro d’oro a Filippo Magnini

Striscia la notizia, Tapiro d’oro a Filippo Magnini

Striscia la notizia, Tapiro d’oro a Filippo Magnini

A Striscia la notizia Filippo Magnini riceve il Tapiro d’oro dopo i 4 anni di squalifica perché ritenuto colpevole di tentato uso di doping.

Staffelli intercetta il nuotatore e chiede: «Ci racconti nel dettaglio, perché non ho capito com’è andata bene la vicenda?». L’atleta risponde: «Non l’hanno capita in tanti. Il messaggio che è passato è che “Magnini si è dopato”», mentre Magnini è stato condannato per aver pensato di doparsi.

Infatti aggiunge: «Forse ho vinto un’altra medaglia, un altro record, fatto con il mio amico (Michele Santucci, nuotatore, condannato anche lui a 4 anni), perché al mondo non è mai successo che due atleti con tutti i controlli a posto, quindi sempre negativi, vengano squalificati per aver pensato, secondo loro (i giudici), di doparsi. E invece non c’è mai stato neanche il pensiero».

Magnini poi precisa: «Il pm di Pesaro, della giustizia sportiva, già da due anni ha chiuso il caso, ritenendomi totalmente estraneo ai fatti». E aggiunge: «Penso che questo sia il Tapiro dei Tapiri. Però faremo ricorso, perché sinceramente, finché sarò vivo, non posso accettare una cosa del genere».

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Laura Boldrini che nel 2018, in occasione della decima edizione del MoneyGram Awards per imprenditori immigrati, premiò come migliore imprenditrice straniera Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro, oggi indagata per truffa aggravata e false fatturazioni nell'ambito dell'indagine della procura di Latina sulla gestione di due cooperative. Ecco come ha replicato l'ex Presidente della Camera

Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato