News

Striscia la notizia, Vittorio Brumotti fa arrestare uno spacciatore a Bologna

La troupe di Striscia la notizia e Vittorio Brumotti si sono recati a Bologna e hanno individuato uno spacciatore tunisino che agiva indisturbato. Tutto è successo giovedì scorso - il servizio completo andrà in onda prossimamente su Canale 5 -, quando Brumotti e la troupe di Striscia hanno segnalato alle 22 ai Carabinieri la presenza del pusher. Il biker e lo spacciatore hanno avuto un vivace scambio, dopo che l'inviato lo aveva "pizzicato" sul posto in azione. Una volta arrivata la pattuglia e i dovuti controlli, il tunisino è risultato pulito e l'ispezione si è conclusa con un nulla di fatto.

Dopo qualche ora, ancora una volta Brumotti ha colto in flagrante il pusher, stavolta in un'altra zona della città bolognese. La squadra di Striscia e l'inviato hanno allertato immediatamente i Carabinieri che, una volta arrivati sul posto, hanno iniziato a rincorrere il sospettato. Alla fine dell'inseguimento è scattato l'arresto per lo spacciatore 36enne, che avrebbe seminato nel corso della rocambolesca fuga degli involucri contenenti cocaina, poi recuperati dalle forze dell'ordine. Un'altra azione portata a segno dalla squadra di Striscia e l'inviato Vittorio Brumotti, che proprio recentemente si è recato a Zingonia (Bergamo) per documentare lo spaccio e il degrado nelle "palazzine della morte"