Fase 2 e sanificazione, ma come funziona?

Chiara Squaglia ci spiega in cosa consista realmente la sanificazione di cui tanto si sente parlare in questi giorni perché resa obbligatoria in alcuni luoghi durante la Fase 2. Ecco perché è importante una sanificazione corretta e come riconoscere i sanificatori seri da quelli furbetti o improvvisati

Chiara Squaglia ci spiega in cosa consista realmente la sanificazione di cui tanto si sente parlare in questi giorni perché resa obbligatoria in alcuni luoghi durante la Fase 2. Ecco perché è importante una sanificazione corretta e come riconoscere i sanificatori seri da quelli furbetti o improvvisati

06/05/2020

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Contratti da portieri, lavoro da guardie: nuove segnalazioni

Contratti da portieri, lavoro da guardie: nuove segnalazioni

Chiara Squaglia torna a occuparsi di Mattioli Sicur Group, una società che secondo diversi segnalatori farebbe contratti da portieri o addetti a indagini commerciali, costringendo poi i dipendenti a lavorare come guardie, con mansioni di vigilanza o anti-taccheggio. L'azienda aveva reagito al servizio del 14 novembre 2022 licenziando i lavoratori che per primi si erano rivolti a Striscia e rifiutandosi di rispondere alle domande dell'inviata. Che però dopo la messa in onda ha ricevuto ...

Chirurgia estetica, la dottoressa (abusiva) che viene dalla Russia

Chirurgia estetica, la dottoressa (abusiva) che viene dalla Russia

Chiara Squaglia è a Milano per seguire la storia di una donna russa che si autodefinisce dottoressa in cosmetologia e che dice di essersi laureata a Rostov. Tra i trattamenti che pratica: russian lips (ovviamente), rinofiller e rimodellamento glutei. Ma i dottori extracomunitari non possono lavorare in Italia se non dopo aver superato precisi controlli e inoltre la signora opera in uno studio e non in un ambulatorio medico come stabilisce la legge. Intervengono i carabinieri e…

Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Una strada dalle mille irregolarità segnaletiche

Chiara Squaglia si reca a Milano per un nuovo caso di psicosegnaletica: una strada caratterizzata da molte problematiche. Infatti, per il transito di biciclette, il tratto che dovrebbe essere a doppio senso con una corsia ciclabile e una riservata al flusso normale non è abbastanza largo per permetterli entrambi. Inoltre, la segnaletica a terra è scomparsa e l'assenza di illuminazione la notte ne rende la viabilità molto pericolosa. Ma i problemi esistono anche per le auto, che si ...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Organizzazione concerti, chi paga i lavoratori dello spettacolo?

Organizzazione concerti, chi paga i lavoratori dello spettacolo?

Max Laudadio ci mostra la seconda parte dell'intervista di Red Ronnie a Claudio Trotta, organizzatore di concerti che interviene anche a proposito dei rimborsi dei live rimandati a causa del Covid e dell'appello di numerosi artisti, perlopiù della scuderia di Ferdinando Salzano, affinché il governo tuteli le maestranze. Il promoter nel suo intervento esorta le multinazionali a usare i soldi che hanno già intascato per i biglietti che hanno già venduto: "Quei soldi non devono rimanere nelle banche degli organizzatori, ma devono essere date ai lavoratori del mondo dello spettacolo. Non come atto di beneficenza ma come atto dovuto"

Giovanna Botteri risponde a Striscia, il videomessaggio

Giovanna Botteri risponde a Striscia, il videomessaggio

Dopo le assurde polemiche seguite alla messa in onda del servizio del 28 aprile scorso, Giovanna Botteri risponde all'appello lanciato via social (e in puntata) da Michelle Hunziker. È bastato che Giovanna Botteri avesse modo di vedere personalmente il video per smentire lei stessa la fake news che aveva scatenato le ire di giornalisti, commentatori e tanti "leoni da tastiera" contro Striscia e l'incolpevole Michelle Hunziker

Top 10 Video

tutti i video
Lilli Gruber su La7 con orecchini e collane anche oltre i 40.000 euro

Lilli Gruber su La7 con orecchini e collane anche oltre i 40.000 ...

Dopo i servizi di Striscia, Lilli Gruber continua imperterrita nella sua esibizione di preziosi gioielli. Molti telespettatori si chiedono quanto costano. Ecco le risposte: per quanto riguarda gli orecchini, si va dai "Palloncino" mostrati da Gruber nella versione fucsia (4.950 euro) ai "Plateau" (5.250 euro) fino ai "Volta celeste" (31.050 euro), e ai "Verso Midi" (37.700 euro) e "Vague" (41.300 euro). Anche per le collane il listino ...

use DateTime;