Striscia tra poco

Gerry e Michelle introducono la puntata di sabato 24 aprile mostrandoci dei dipinti che cantano

Gerry e Michelle introducono la puntata di sabato 24 aprile mostrandoci dei dipinti che cantano

24/04/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
StrixFactor, l'esibizione futuristica e il super boomer

StrixFactor, l'esibizione futuristica e il super boomer

Ecco il brano sinfonico del duo di palermitano Alessandra Fenech e Alessandro Troja, che imbracciano un violino con archetto-laser e una tastiera portatile in un'esibizione che avvicina il passato al futuro. E oltre a questo l'exploit del super boomer Giuseppe Calò. L'invito è rivolto a tutti coloro che sanno cantare, ballare, recitare, imitare o creare altri tipi di performance. Registrate un video di un minuto e caricatelo sul nostro sito

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Test genomici, il fondo per il rimborso è ancora bloccato

Test genomici, il fondo per il rimborso è ancora bloccato

Lo scorso anno è stato stanziato un fondo di ben 20 milioni di euro, previsto nella legge di bilancio, destinato al rimborso di test genomici per il carcinoma mammario ormonoresponsivo in stadio precoce. Peccato che sia congelato dal dicembre 2020, come ci spiega Riccardo Trombetta con l'aiuto di Rosanna D'Antona, Presidente di Europa Donna Italia. Il nostro inviato ha chiesto spiegazioni al ministero della Salute, riuscendo a strappare una promessa

Radio News 24, ancora segnalazioni sulle interviste a pagamento

Radio News 24, ancora segnalazioni sulle interviste a pagamento

Chiara Squaglia torna a parlarci di Radio News 24, l'emittente che contatta diversi professionisti proponendo delle interviste gratuite, salvo poi chiedere soldi in cambio della registrazione. La nostra inviata ha infatti scoperto che la stessa Radio in alcune occasioni si è spacciata per altre emittenti nazionali, come Radio 24, che nulla hanno a che vedere con loro. Ci sono poi altri collaboratori che hanno rivelato a Striscia le pratiche che si chiedeva di adottare per trarre in inganno

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;