News

Bonus bici e monopattini, la proposta per agevolare la mobilità dolce post-Covid

Un bonus fino a 500 euro per incentivare le persone ad acquistare e utilizzare bici e monopattini per spostarsi tutti i giorni in città.

È questo il provvedimento che pian piano sta prendendo forma in vista di una riapertura graduale delle attività che comporterà più persone in giro per le strade. 

Due gli obiettivi principali: evitare l'affollamento dei mezzi pubblici e limitare i rischi di un innalzamento dei livelli di inquinamento.

"È allo studio e in dirittura d'arrivo il riconoscimento di un buono di mobilità alternativa, per i residenti nelle città metropolitane e aree urbane con più di 50.000 abitanti, fino ad un massimo di 500 euro per l'acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, e monopattini", ha annunciato la ministra dei Trasporti Paola De Micheli in audizione alla Camera.

Secondo quanto riferito il bonus non dipenderà dal reddito, ma sarà disponibile per tutti quelli che ne faranno richiesta.

La proposta è attualmente al vaglio del Mit e del Ministero dell'Ambiente, in attesa che vengano definiti tutti i dettagli.

Stando alle informazioni finora diffuse, sarebbero due le alternative al vaglio per quanto riguarda l'erogazione: da una parte l'ipotesi di far pagare agli acquirenti per intero i mezzi ai commercianti per poi ricevere il rimborso dopo aver fornito fatture e ricevute; dall'altra fare in modo che i commercianti gestiscano la pratica, applicando lo sconto e facendosi poi rimborsare dallo Stato. 

Per quanto riguarda la percentuale da scontare, si parla addirittura di un 65-70% con un tetto massimo di 500 euro.

Un provvedimento simile, per incentivare l'acquisto di biciclette, era già previsto nel Decreto Clima, con il soprannome di "bonus rottamazione auto e moto". Quella iniziativa era anche stata già pubblicata in Gazzetta Ufficiale, ma non erano poi stati adottati i decreti attuativi a causa dell'emergenza coronavirus.

Il nuovo provvedimento sostituirà quindi quello precedente.

Come già detto, il bonus varrà anche per l'acquisto di monopattini elettrici, che tanto avevano fatto discutere nei mesi scorsi.