News

Il meglio del peggio di Sanremo 2024: serata 2

Il meglio del peggio di Sanremo 2024: serata 2

Il meglio del peggio di Sanremo 2024: serata 2

Striscia la notizia ha commentato sui suoi canali social la seconda serata del Festival di Sanremo. Da Rosa Chemical con i falli volanti sullo schermo, alla “dedica” speciale di Mahmood a Matteo Salvini, fino a Geolier che canta ‘O Mar For al posto di Matteo Paolillo e Annalisa solidale con i più stanchi della serata.

Con una divertente trovata di Amadeus, durante la seconda serata della 74o edizione del Festival di Sanremo si sono esibiti sul palco 15 concorrenti, presentati dagli altri 15 artisti in gara. A fare compagnia sul palco dell’Ariston al direttore artistico c’era la co-conduttrice Giorgia. La cantante ha intonato E poi , come omaggio ai 30 anni della canzone. Tra gli ospiti della seconda puntata della kermesse canora si segnala, tra gli altri, Giovanni Allevi che si è lasciato andare a un commovente monologo sulla sua malattia e ha poi suonato Tomorrow al pianoforte. Spassoso poi John Travolta che, su richiesta di Fiorello, si è esibito con lo showman e Amadeus ne Il ballo del qua qua. Dal palco di Piazza Colombo Rosa Chemical ha invece cantato Made in Italy. Presente anche il cast di Mare Fuori, con un monologo a sostengo della lotta contro la violenza sulle donne

Festival di Sanremo 2024: nella seconda serata il primo posto è di Geolier

Una serata che si è conclusa con una nuova classifica, decisa dalla radio e dal televoto. Una puntata che è terminata con Geolier al primo posto con I p’ me, tu p’ te, seguito da Irama (Tu no), Annalisa (Sinceramente), Loredana Bertè (Pazza) e Mahmood (Tuta Gold). Anche Striscia la notizia ha seguito l’evento in diretta sui propri social, mentre Pinuccio si è occupato del treno speciale Frecciarossa per Sanremo riservato a giornalisti e dipendenti Rai, con un’intervista alla senatrice Raffaella Paita di Italia Viva.

Sanremo 2024. Rosa Chemical e i peni volanti sullo schermo

Tra il meglio del peggio che abbiamo selezionato per voi, c’è senza dubbio la molto chiacchierata (e criticata) performance di Rosa Chemical. L’artista, già al centro delle polemiche per il bacio con Fedez nell’edizione del 2023, si è infatti esibito con Made In Italy dal palco di Piazza Colombo. Fino a qui nulla di strano, ma ad attirare l’attenzione era ciò che veniva proiettato sullo schermo alle sue spalle: peni volanti e numeri riferiti al poliamore

Mahmood e quella (forse) “dedica” speciale a Matteo Salvini

Da ricordare poi un passaggio del brano Tuta Gold con cui è in gara Mahmood, che recita: «Dicevi ritornatene al tuo paese». Che sia una “dedica” speciale rivolta a Matteo Salvini? Quello che è certo è che la canzone è piaciuta ed è entrata nella Top 5 della seconda serata del festival.

Chi canta ‘O Mar For? Matteo Paolillo o Geolier?

Tutti hanno notato poi la grande partecipazione napoletana al Festival della canzone Italiana. Dal concorrente Geolier (che, come detto, si è classificato primo) alla presenza del cast di Mare Fuori, con Matteo Paolillo che ha cantato O Mar For, iconica sigla della serie tv. E se a cantarla fosse stato invece Geolier? Ecco come abbiamo immaginato noi la scena. 

A Sanremo 2024 Annalisa è solidale con i più stanchi

Infine, merita menzione una frase del testo di Annalisa: «Mi sveglio ed è passata solo un’ora». Quale modo migliore per mostrare solidarietà al pubblico in sala e ai telespettatori più stanchi, visto che l’interprete di Sinceramente è stata tra gli ultimi a esibirsi.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Sanremo, per le scarpe di Travolta gli esposti all'AgCom sono due

Sanremo, per le scarpe di Travolta gli esposti all'AgCom sono ...

Pinuccio di Rai Scoglio 24 ci aggiorna sul caso di possibile pubblicità occulta durante il Festival, con l'attore americano che ha ballato sul palco dell'Ariston con Amadeus mostrando le sneakers di U-Power. Domenico Romito dell'associazione Avvocati dei consumatori spiega che ha integrato l'esposto presentato con il materiale dei servizi di Striscia, e chiede una sanzione esemplare, superiore a quella dello scorso anno di 175 mila euro