ULTIMI VIDEO

News

La ricetta del Riso al pomodoro Costardi's

L’avventura nel mondo gastronomico dei fratelli Christian e Manuel Costardi parte dalla promessa, fatta al nonno, di far volare la cucina vercellese nell’olimpo della grande cucina. Promessa mantenuta: dei chicchi delle risaie hanno fatto il loro simbolo e oggi, alla guida del ristorante Cinzia - Da Christian e Manuel a Vercelli, sono considerati, a ragione, i re dei risotti, che declinano in varianti originali e mai scontate.

Come il Costardi’s Condesed Tomato Rice, la ricetta proposta per Striscia la notizia, un riso al pomodoro rivisitato per dare una forma nuova a un ricordo d’infanzia.

Un piatto ormai iconico grazie anche al suo contenitore, una lattina ispirata alla Pop Art elaborata dalla mente geniale di Bob Noto, fotografo, globetrotter e creatore di tendenze.
 

Ingredienti per 4 persone:


Per il riso:

- 280 g Riso Carnaroli

- 30 g Grana Padano

- 30 g Burro

- 2 l Brodo vegetale

- Pepe nero di Sarawak

- Sale di Cervia


Per la passata di pomodoro:

- 300 g di passata di pomodoro pugliese

- 1 Costa di sedano

- 1 Carota

- 1 Cipolla rossa

- Olio EVO


Per il pesto:

- 1 Mazzo di basilico

- Olio EVO

- Sale

- Pepe


Per finire il piatto:

- Sale di Maldon

- Scorza di limone

- Olio EVO
 

Procedimento:


Sfogliare accuratamente il basilico, lavarlo e asciugarlo bene e metterlo nel bicchiere del frullatore a immersione, con 1 o 2 cubetti di ghiaccio per evitare che il calore del frullatore scurisca il basilico, aggiungere sale e pepe ed emulsionare olio extravergine d'oliva fino alla densità adeguata.

A freddo, mettere in una pentola la passata di pomodoro, la carota pelata e tagliata a pezzi, il sedano privato delle foglie e tagliato a pezzi, la cipolla pelata e tagliata in pezzi grandi, l'olio extra vergine d'oliva far cuocere il tutto a fuoco lento per circa 4 ore, quindi frullare per rendere la passata liscia e omogenea.

Scaldare una pentola sul fuoco, aggiungere il riso e farlo tostare, durante la tostatura aggiungere un pizzico di sale e una macinata di pepe (è l'unico momento in cui è possibile condire il chicco di riso), bagnare con il brodo vegetale bollente e proseguire fino a metà cottura; aggiungere la passata di pomodoro e completare la cottura del riso, togliere dal fuoco e mantecare con burro freddo da frigorifero e Grana Padano, terminando la mantecatura con un filo d'olio extravergine d'oliva.

Impiattare all'interno di una lattina mettendo sul fondo poco pesto e la scorza di limone tritata, riempire con il risotto, sopra ancora il pesto, la scorza di limone e qualche cristallo di sale Maldon.