News

Cantano Creep dei Radiohead finito il turno: ecco il video dei due chirurghi che ha commosso i social

Cantano Creep dei Radiohead finito il turno: ecco il video dei due chirurghi che ha commosso i social

Cantano Creep dei Radiohead finito il turno: ecco il video dei due chirurghi che ha commosso i social

Due medici, una chitarra e una canzone, Creep, tra le più amate e replicate del web.

Nasce così il video che ritrae due chirurghi di un ospedale nel piacentino che cantano in uno dei rari momenti di pausa, per stemperare la tensione, e diventato virale.

A pubblicarlo è stata l’Azienda Usl di Piacenza sul suo profilo Facebook, specificando: “All’ospedale di Castel San Giovanni succede anche questo, quando finalmente i nostri professionisti si tolgono l’ingombrante tuta protettiva e si lasciano un po’ andare.  Capita che ne venga fuori un momento di musica spontanea, ‘rubato’ col telefono da un giovane infermiere. Lo condividiamo come un messaggio di speranza e di gioia – si conclude il messaggio – per dire che noi abbiamo tanta voglia di andare avanti e riprenderci piano piano momenti della nostra quotidianità che il Covid ci ha reso difficili”.


Il brano dei Radiohead, diventato l’inno di intere generazioni, in fondo si addice anche a questo periodo, in cui un po’ tutti si sentono strani, fuori luogo, incapaci di comprendere il mondo che ci circonda e le sue dinamiche. 

Il significato che Thome Yorke, leader dei Radiohead, aveva dato a questa canzone era più introspettivo e legato a un lato oscuro del proprio io, ma in fondo quando si parla di musica, ognuno può dare l’interpretazione che vuole e che meglio si adatta al proprio stato d’animo.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
17 aprile 2024

17 aprile 2024

StrixFactor, ecco altri due talenti - Ursula von der Leyen: «Mario Draghi era capace di far prendere fuoco alla Foresta Nera» - Auto pagate e non consegnate, arresto e sequestro dopo l'inchiesta di Striscia - Giornata nazionale del contrabbandiere buono, ma di buono non c'è nessuno - Salerno, l'inquilino approfittatore che non paga l'affitto - Amadeus va via dalla Rai e i creatori di meme si scatenano - Sanremo, caos televoto: altri 2,7 milioni di voti non registrati - Elly Schlein e la l...

15 aprile 2024

15 aprile 2024

A "StrixFactor" il talento è tutto al femminile - Matteo Salvini, il nuovo portiere di Palazzo Chigi - Puppy yoga, la denuncia dell'associazione animalista - Highlander Dj e le case green, «meglio vender tutto e andare a vivere in Brasil» - Abete e la Giornata nazionale del contrabbandiere buono - Lucci alla festa del make up: attenti a quei trucchi! - Catania e i posteggi fai da te - "I nuovi mostri", Angela Finocchiaro in una performance tutta di... naso - Staffelli monitora i furti tra...

11 aprile 2024

11 aprile 2024

Voci nuove a "StrixFactor" - Vespone e le domande ai politici del Pd dettate dalla Questura - Roma, monopattini e bici a motore modificati e senza controlli - Auto pagate e mai consegnate. E i rimborsi? Mai visti - Il sosia che non ti aspetti: Flavio Tosi e Christopher Lambert - Altri dubbi su Valeria Grasso, la paladina dell'antimafia - Con Cristiano Militello nel mini-market della "biggiotteria" - Voto di scambio, le proposte di Enrico Lucci - Impennate pericolose pe...

26 marzo 2024

26 marzo 2024

Cilento, avvistato un particolare mezzo di trasporto - Il Vespone mascherato e i dossier riservati - Vantaggi e pericoli di Neuralink, l'ultima invenzione di Elon Musk - Facile Ristrutturare, i dubbi sulla sicurezza dei cantieri - Notti brave (a noleggio) in limousine a Prato - Le "Pallotte cacio e ove" di Arcangelo Tinari - Salvini contro Meloni: anche la destra litiga - Capitan Ventosa sull'autostrada Valdastico: bagni aperti e funzionanti - La "spaccata" motorizzata...