News

Tapiro d’oro a Marcel Jacobs per la mancata nomination ai World Athletics

Tapiro d’oro a Marcel Jacobs per la mancata nomination ai World Athletics

Tapiro d’oro a Marcel Jacobs per la mancata nomination ai World Athletics

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) primo Tapiro d’oro in carriera per il campione olimpico Marcell Jacobs, che – nonostante le due medaglie d’oro vinte a Tokyo 2020 – è stato escluso dalla rosa dei candidati al World Athletics Awards, evento che elegge il miglior atleta dell’anno.

«Non è che gli organizzatori inglesi, arrivati dietro di noi in tante competizioni, abbiano rosicato?» scherza Valerio Staffelli. «Anche la mancata convocazione di Tamberi è strana», ammette il campione olimpico. «Evidentemente hanno voluto fare qualcosa contro di noi, ma gli risponderemo in pista. Le voci su un mio presunto doping diffuse dopo la vittoria a Tokyo? Alla fine, sono loro che si sono trovati un atleta dopato in casa: tutto torna. In ogni caso mi dispiace perché era un gran premio, però credo che il Tapiro sia più bello: lo metterò in mezzo alle due medaglie».

Nel frattempo, Jacobs fissa un nuovo importante traguardo, ma non in pista: «Mi sposerò con Nicole a settembre dell’anno prossimo, ci siamo quasi. Al di fuori della pista sono molto lento».

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Laura Boldrini che nel 2018, in occasione della decima edizione del MoneyGram Awards per imprenditori immigrati, premiò come migliore imprenditrice straniera Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro, oggi indagata per truffa aggravata e false fatturazioni nell'ambito dell'indagine della procura di Latina sulla gestione di due cooperative. Ecco come ha replicato l'ex Presidente della Camera

Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato