News

Stasera a Striscia, quel pasticciaccio delle scarpe di Travolta al Festival. Spunta il messaggio dell’azienda ai rivenditori

Stasera a Striscia, quel pasticciaccio delle scarpe di Travolta al Festival. Spunta il messaggio dell’azienda ai rivenditori

Stasera a Striscia, quel pasticciaccio delle scarpe di Travolta al Festival. Spunta il messaggio dell’azienda ai rivenditori

«Grande serata in programma questa sera! John Travolta sarà sul palco di Sanremo con lo smoking e le nuovissime Urban! Non sarà una semplice comparsa ma sarà invitato a ballare da Amadeus e Fiorello. Lo sketch è previsto attorno alle 23:00!»

Questo messaggio è stato inviato la mattina del 7 febbraio da un agente dell’azienda di scarpe antinfortunistiche U-Power – indossate poi la sera al Festival di Sanremo da John Travolta – ai rivenditori, per comunicare la campagna di lancio del nuovo modello. Lo rivela il direttore de La voce Liborio La Mattina all’inviato Pinuccio, che torna a indagare sul presunto caso di pubblicità occulta in Rai. Caso liquidato dalla tv di Stato come un banale errore: si sarebbero dimenticati di mettere la pecetta sul logo delle scarpe per mascherare il brand. Ma allora l’azienda come faceva a dichiarare che il nuovo modello si sarebbe visto in tivù se il marchio avrebbe dovuto essere coperto? Ma, soprattutto, come hanno ottenuto informazioni così precise, compresa la scaletta della serata, già svariate ore prima, mentre solitamente questa viene diffusa solo a ridosso dell’inizio della serata del Festival?

Il servizio completo stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35).

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Sanremo, per le scarpe di Travolta gli esposti all'AgCom sono due

Sanremo, per le scarpe di Travolta gli esposti all'AgCom sono ...

Pinuccio di Rai Scoglio 24 ci aggiorna sul caso di possibile pubblicità occulta durante il Festival, con l'attore americano che ha ballato sul palco dell'Ariston con Amadeus mostrando le sneakers di U-Power. Domenico Romito dell'associazione Avvocati dei consumatori spiega che ha integrato l'esposto presentato con il materiale dei servizi di Striscia, e chiede una sanzione esemplare, superiore a quella dello scorso anno di 175 mila euro