News

Staffelli torna sul caso Mr. Rizzus: “Valerio infame, ti infilerò quel fucile in bocca”

Staffelli torna sul caso Mr. Rizzus: “Valerio infame, ti infilerò quel fucile in bocca”

Staffelli torna sul caso Mr. Rizzus: “Valerio infame, ti infilerò quel fucile in bocca”

Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35), Valerio Staffelli torna sulla vicenda di Simone Rizzuto, in arte Mr Rizzus, trapper autore di strofe colme di violenza sulle donne e in particolare contro Rebecca Staffelli – figlia dell’inviato del tg satirico – a cui il cantante ha dedicato il verso «20900 delinquenti… scopiamo la figlia di Staffelli».

Dopo i primi servizi di Striscia, il cantante brianzolo ha continuato a scagliarsi contro Rebecca e Valerio Staffelli, postando sui social osceni insulti e gravi minacce e imbracciando vere armi da fuoco: «Valerio infame, ti infilerò quel fucile in bocca», scrive Mr Rizzus su Instagram.

Sul piano legale, la vicenda parte da lontano: già nel 2019 Rebecca denunciò Rizzuto e, a distanza di tre anni, i video incriminati sono ancora online. Solo ora, dopo l’intervento di Striscia, il procuratore di Monza dottor Claudio Gittardi ha fatto sapere che il trapper sarebbe indagato per “diffamazione”. Quello che non dice, però, è che gli altri due gravi capi d’accusa – “minacce” e “istigazione a delinquere” – siano scomparsi nel nulla e rimasti privi di seguito. Non solo: per venire a capo della vicenda, il team legale di Rebecca ha chiesto accesso al fascicolo del provvedimento che, rivela Valerio Staffelli, «non è disponibile per gli avvocati di mia figlia, essendo all’attenzione dello stesso Gittardi». In attesa di sviluppi, alle tre interrogazioni parlamentari presentate sul caso – di cui una della ministra della Giustizia Marta Cartabia – si aggiunge l’ondata di solidarietà social per Rebecca, Valerio e tutta Striscia.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Caso Soumahoro, Tapiro d'oro a Laura Boldrini

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Laura Boldrini che nel 2018, in occasione della decima edizione del MoneyGram Awards per imprenditori immigrati, premiò come migliore imprenditrice straniera Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro, oggi indagata per truffa aggravata e false fatturazioni nell'ambito dell'indagine della procura di Latina sulla gestione di due cooperative. Ecco come ha replicato l'ex Presidente della Camera

Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato