News

Rivoluzione Tapiro: muso meno lungo e celebrazione per i Maneskin che hanno vinto tutto

Rivoluzione Tapiro: muso meno lungo e celebrazione per i Maneskin che hanno vinto tutto

Rivoluzione Tapiro: muso meno lungo e celebrazione per i Maneskin che hanno vinto tutto

Festival di Sanremo, l’Eurovision, gli Ema: avevano vinto (quasi) tutto. Mancava solo lui, il Tapiro d’oro. Così questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) i Måneskin ne ricevono quattro speciali,  uno ciascuno, realizzati appositamente dallo scenografo del Tg satirico per festeggiare i componenti del gruppo rock italiano famoso in tutto il mondo. E Valerio Staffelli ne approfitta per un’intervista esclusiva con i quattro artisti.

«Come è stato suonare con i Rolling Stones?», chiede Staffelli. «Difficile, perché non era il nostro pubblico, ma anche molto bello. Mick Jagger gentilissimo», risponde Damiano. Chi porta i pantaloni nella band? «Ce li scambiamo un po’ tutti», scherza la bassista Victoria. E all’inviato che domanda se, in futuro, hanno in programma di trasferirsi negli Stati Uniti, in coro rispondono: «Noooo, Roma non si abbandona».
L’intervista completa ai Måneskin questa sera a Striscia la notizia.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato