News

Dopo i servizi di Striscia la notizia, chiuso definitivamente il mercatino delle pulci di Casagiove

È stato chiuso definitivamente il mercatino delle pulci di Casagiove (Caserta), al centro di diversi servizi di Luca Abete che dimostravano la vendita di merci di provenienza illecita al suo interno e la gestione abusiva del parcheggio nella zona.
A deciderlo il sindaco di Casagiove Roberto Corsale che, dopo il recente blitz della Guardia di Finanza, che ha sequestrato oltre 2.000 pezzi di merce illecitamente esposta, ha dato «divieto immediato di svolgimento di ogni attività di commercio e mercato, nonché di gestione del parcheggio».