News

Vittorio Brumotti a Rozzano tra i baby spacciatori, il servizio oggi a Striscia

Vittorio Brumotti a Rozzano tra i baby spacciatori, il servizio oggi a Striscia

Vittorio Brumotti a Rozzano tra i baby spacciatori, il servizio oggi a Striscia

A Rozzano (Milano) le telecamere di Striscia la notizia immortalano ragazzini di circa dodici anni che spacciano droga e maneggiano banconote. «Non una semplice piazza di spaccio, perché qui i ragazzini sono semplici da reclutare, con promesse di un guadagno facile, vestiti firmati e smartphone di ultima generazione. Sono facili da comandare e da istruire, perfetti per sfuggire alla giustizia», commenta l’inviato Vittorio Brumotti, che insieme alla sua troupe documenta queste sconcertanti immagini. E non è tutto, perché uno di questi baby spacciatori, davanti a una telecamera nascosta, dichiara anche di non andare a scuola. Quando l’inviato del tg satirico interviene insieme ai Carabinieri, una di loro urla alle forze dell’ordine: «Non mi devi toccare, sono minorenne!». Mentre Brumotti è bersaglio di insulti e minacce: «Vai via bastardo! Infame!».

Il servizio completo questa sera a Striscia la notizia.

 

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Brumotti derubato mentre libera i parcheggi per disabili

Brumotti derubato mentre libera i parcheggi per disabili

L'inviato alle prese con il popolo dei "solo 5 minuti": molti di coloro che parcheggiano scorrettamente negli stalli per disabili si giustificano dicendo di voler sostare per poco tempo. C'è chi accetta le parole di Brumotti e chi invece ha reazioni scomposte. Alla fine l'autore di tante inchieste per Striscia torna al parcheggio de La Rinascente e trova la brutta sorpresa: van scassinato e computer, telecamere e bici trafugati