News

Paura al Gf Vip, Antonella Elia cade e batte la testa: il video

Antonella Elia è scivolata e ha battuto la testa facendo preoccupare i suoi coinquilini. Per la showgirl e gli altri concorrenti le giornate di clausura, perlomeno nella casa del Grande Fratello Vip, sono quasi finite.

Per questo a Cinecittà si respira un'aria più serena, con gli ultimi concorrenti rimasti che si dilettano tra scherzi e grigliate al sole.

Proprio durante una giornata di gavettoni si è verificato l'incidente: Antonella correva inseguita da Sossio quando è scivolata in salotto battendo la testa e lamentandosi per il dolore.

Per questo motivo il Grande Fratello ha interrotto le riprese, lasciando l'inquadratura fissa sulla camera da letto vuota, e ha deciso di far intervenire un medico.


Qualche minuto dopo Antonella ha raggiunto i suoi coinquilini per tranquillizzarli: "Ragazzi tutto bene…Tra qualche ora avrò i risultati degli esami…Comunque io sto bene" ha dichiarato la Elia ancora molto scossa.

Contro di lei si è espresso, da fuori, il marito di Fernanda Lessa, che in un'intervista radiofonica è tornato a commentare la brutta lite tra la moglie e la showgirl di qualche giorno fa. 


"Quegli scontri in teoria sarebbero fuori dal regolamento, in teoria sarebbero da squalifica, non so perché non l’hanno fatto - ha dichiarato Luca Zocchi - Mettere le mani addosso alle persone e certi insulti non sono atteggiamenti consoni alla trasmissione. Credo che Antonella possa vincere. Secondo me non meritato, ma credo possa esserci questa possibilità. Il pubblico che la vota non mi piace, fomenta l’odio e la violenza. Ha litigato con tutti quelli della casa, tranne con pochissimi. Lei per me ha fatto bullismo, ha parlato con delle persone e ha chiesto di escludere Fernanda. E’ un’ottima giocatrice di reality, come lo è Patrick Pugliese, ma in modo diverso. Per questo dico che molto probabilmente vincerà lei. Recita una parte dai tempi di Non è la Rai. La definirei perfida, acida”. 

Il marito della modella ha avuto da ridire anche sull'atteggiamento tenuto da Alfonso Signorini e dai due opinionisti, Wnada Nara e Pupo: "L’unica cosa che mi è dispiaciuta è la parte che hanno preso gli opinionisti riguardo la sua religione. Mi riferisco al cantante e Wanda Nara. Mi ha dato fastidio che lui parlasse di magia nera e lei di voodoo, senza informarsi. Basterebbe andare su Google prima di parlare. A noi sono arrivate minacce a casa, è arrivato di tutto e di più per questa cosa. Non capisco perché non si possa pregare e gestire la propria religione in televisione. La libertà di religione è una delle basi. E’ la cosa di cui sono più risentito, hanno parlato con l’ignoranza pari a quella di un bambino di quattro anni. Lo stesso Alfonso Signorini ha detto che il pensiero di Fernanda sulla negatività è un pensiero medievale, anche se lui poi ha chiarito questa cosa”.