News

Pinerolo. Condannato il venditore di auto taroccate. Il servizio di Striscia

Pinerolo. Condannato il venditore di auto taroccate. Il servizio di Striscia

Pinerolo. Condannato il venditore di auto taroccate. Il servizio di Striscia

Paolo Jahier, 58enne commerciante di auto di lusso in provincia di Torino, dovrà scontare sette anni e due mesi di reclusione per i reati di sfruttamento della prostituzione, usura, autoriciclaggio e bancarotta fraudolenta. Vendeva vetture con i chilometri alterati e forniva false informazioni ai clienti, per questo l'11 maggio 2018 Max Laudadio era andato a fargli visita.

Sfruttamento della prostituzione, usura, autoriciclaggio e bancarotta fraudolenta. Sono i reati per i quali il 18 aprile è stato condannato a sette anni e due mesi di reclusione Paolo Jahier, 58enne commerciante di auto di lusso di Pinerolo, in provincia di Torino. Di lui si era occupata anche Striscia la notizia, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni da parte di persone che avevano acquistato (o quasi) auto dall’uomo. Peccato che i chilometri delle vetture fossero stati alterati e che le informazioni sul numero dei precedenti proprietari e su eventuali cambi di motore effettuati fossero false. Così, l’11 maggio 2018 Max Laudadio aveva raggiunto il venditore per chiedergli conto di ciò.  

Come riporta TorinoToday, l’accusa, sostenuta dalla Procura di Torino, aveva chiesto una pena pari a dieci anni e dieci mesi. Il difensore di Paolo Jahier era l’avvocato Wilmer Perga e la sentenza è stata pronunciata dal tribunale di Torino. Anche il padre di Jahier, 90enne, è stato condannato a un anno e mezzo con la sospensione condizionale

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Corona guida e si riprende: al volante c'è pure il gatto

Corona guida e si riprende: al volante c'è pure il gatto

Fabrizio Corona è il protagonista della rubrica Vip alla guida di Max Laudadio. I video sui suoi social lo immortalano mentre stringe con una mano il volante e con l'altra, nello stesso tempo, regge lo smartphone per auto-riprendersi. Ma non è l'unica pratica scorretta del re dei paparazzi, visto che in un'altra occasione ha fatto guidare l'auto a un tenero gattone! Che stratagemma userà l'inviato per fargli giurare di smetterla?

Gallarate, lo sgombero del condominio dichiarato inagibile

Gallarate, lo sgombero del condominio dichiarato inagibile

Max Laudadio torna a occuparsi del palazzo in provincia di Varese dove non sono mai stati realizzati i lavori di manutenzione. L'8 maggio verrà sgomberato, lasciando in mezzo alla strada decine di famiglie. Il 90% dell'immobile è di proprietà di una sola persona che non avrebbe pagato circa 600 mila euro di spese condominiali e che, secondo molti inquilini, avrebbe intascato affitti e caparre senza mai depositare i contratti

Concorsi pubblici a pagamento? Laudadio indaga e scopre che...

Concorsi pubblici a pagamento? Laudadio indaga e scopre che...

Come è possibile che nell'albo pretorio di alcuni Comuni emerga dalla ricerca un bando per funzionari di categoria C1, per partecipare al quale serve pagare 1.464 euro? Le amministrazioni pubbliche non chiedono soldi per l'accesso a un concorso, spiega il responsabile della Protezione civile di Varese. Ma quello è un bando o un semplice corso di formazione? Max Laudadio raggiunge la società dell'annuncio e scopre che non c'è traccia delle convenzioni con i Comuni