News

Tapiro d’oro a Gallera, l’assessore “fuori dal comune” che ha violato il Dpcm mentre faceva jogging

Tapiro d’oro a Gallera, l’assessore “fuori dal comune” che ha violato il Dpcm mentre faceva jogging

Tapiro d’oro a Gallera, l’assessore “fuori dal comune” che ha violato il Dpcm mentre faceva jogging

La passione per la corsa l’ha portato fuori dal Comune e anche fuori dalla zona arancione. Così Giulio Gallera, assessore “Forrest Gump” alla Salute e al Welfare della Regione Lombardia si è guadagnato il Tapiro d’oro di Striscia la notizia.

Intercettato da Valerio Staffelli, Gallera, non nuovo a pubbliche figuracce, ha spiegato che correndo lungo il naviglio della Martesana, una strada molto usata dai runner e che attraversa numerosi comuni dell’Hinterland, non si è accorto di aver superato i confini comunali, violando così il dpcm. «Ero concentrato, ho commesso un’ingenuità», ha dichiarato ai microfoni di Striscia. 

Una défaillance che certamente non è sfuggita alla satira tv, che già in altre occasioni aveva punzecchiato l’assessore.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato