News

Tapiro d’oro a Matteo Salvini contestato in Polonia: “Orgoglioso di questo Tapiro perché è un premio di pace”

Tapiro d’oro a Matteo Salvini contestato in Polonia: “Orgoglioso di questo Tapiro perché è un premio di pace”

Tapiro d’oro a Matteo Salvini contestato in Polonia: “Orgoglioso di questo Tapiro perché è un premio di pace”

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Matteo Salvini riceve il Tapiro d’oro dopo la “missione” in Polonia dove Wojciech Bakun, il sindaco di Przemyśl (città al confine con l’Ucraina), lo ha contestato usando la maglietta con il volto di Vladimir Putin che il leader della Lega aveva orgogliosamente sfoggiato in passato.

«Era anni fa, quando nessuno bombardava», dice Matteo Salvini a Valerio Staffelli. «Sono orgoglioso di aver ricevuto questo Tapiro perché viene da una missione di pace. Noi eravamo lì per aiutare quei bimbi, poi il sindaco ha preferito far polemica. Mi spiace, perché la guerra non dovrebbe portare divisioni. Manderò il Tapiro al sindaco. Anzi, lo metto all’asta su Instagram e se raccogliamo una bella cifra la usiamo per mandare qualcosa di buono in Ucraina».

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Tapiro d'oro alla

Tapiro d'oro alla "molestatrice" Sonia Grey

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Sonia Grey, tirata nuovamente in ballo da Franco Di Mare nel post in cui spiega perché ha querelato Striscia. Secondo l'ex direttore di Rai Tre, la palpatina in studio alla sua co-conduttrice di Unomattina (2004) sarebbe stata frutto di «un banale scherzo fra colleghi» in risposta alle «"molestie" che Sonia mi faceva ogni mattina». Peccato che Sonia Grey la pensi diversamente, come racconta al microfon del nostro inviato